contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Isole ecologiche: deciso lo smantellamento

1' di lettura
2186

rifiuti

Nell’ambito dell’ intervento di attuazione graduale del progetto della raccolta differenziata nel territorio del Comune di Ancona, avviato lo scorso anno, tra le opere preventivate è previsto anche lo smantellamento delle isole ecologiche.

In concomitanza con l’avvio della nuova fase –l’ultima- che riguarda i quartieri del centro, il sindaco Fiorello Gramillano ha emesso a tal proposito un’ordinanza con la quale si revoca l’ordinanza del 1994 che stabiliva l’istituzione delle isole ecologiche. Il mantenimento di tali punti di conferimento dei rifiuti viene infatti considerato non compatibile con la metodologia del “porta a porta”.


Si fa peraltro presente che continuerà ad essere garantita la ricezione diretta dei rifiuti ingombranti presso la sede di Anconambiente, nel quartiere Palombare. Per gli ingombranti è operativo anche il servizio su chiamata per il ritiro a domicilio. Un servizio assolutamente gratuito se la consegna dei rifiuti avviene a livello del manto stradale; a pagamento (80 euro) se il ritiro avviene invece all’interno dell’abitazione. Il numero di telefono da contattare è 800.680.800


Intanto riprende il calendario delle assemblee pubbliche coordinate con le circoscrizioni comunali: la prossima è organizzata dalla I Circoscrizione per spiegare ai residenti della zona di Pietralacroce come dalle prossime settimane cambierà il servizio di raccolta dei rifiuti nel loro quartiere. L’appuntamento è giovedì 17 settembre alle ore 18 al centro Polifunzionale di Pietralacroce.



rifiuti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-09-2009 alle 14:02 sul giornale del 16 settembre 2009 - 2186 letture