contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ECONOMIA
comunicato stampa

Istituito il tavolo istituzionale del Commercio e dell’Artigianato

3' di lettura
1165

Comune di Ancona|

Si è costituito giovedì a Palazzo del Popolo il tavolo istituzionale del Commercio e dell’Artigianato, di cui fanno parte le quattro associazioni di categoria Confcommercio, Confartigianato, CNA e Confesercenti con i rispettivi presidenti e segretari.

Uno strumento di lavoro efficace, flessibile e trasversale tra i diversi assessorati, nelle intenzioni del sindaco Fiorello Gramillano e dell’assessore alle Attività Economiche, Romana Mataloni, un tavolo di confronto sui problemi della città per potere realizzare una programmazione condivisa. All’incontro- cui hanno partecipato per il Comune il sindaco , l’assessore Mataloni e l’assessore al Traffico e alla Viabilità, Fabio Borgognoni- si sono affrontate le questioni della Notte bianca, in programma nel prossimo fine settimana e dei contributi alle imprese.


Riguardo alla prima, i rappresentanti delle associazioni hanno espresso apprezzamento nei confronti dell’Amministrazione comunale che in tempi molto ristretti e in assenza di una agenzia esterna, come nelle passate edizioni, è riuscita a mettere a punto un programma ampio e di versificato, che coinvolge tutte le piazze e le vie principali della città e che mette a disposizione una buona offerta (per lo più gratuita) per la sosta in tutti gli spazi consentiti nelle aree interessate. Sarebbe stato meglio, per gli operatori, poter avere con anticipo il programma delle manifestazioni per organizzarsi con le aperture e con eventuali altri intrattenimenti ma la data del 19 settembre era davvero troppo vicina alla pausa estiva per potere comunicare prima e meglio i contenuti della Notte Bianca. Per le prossime edizioni, giunta e rappresentanti delle associazioni di categoria si sono ripromessi di programmare e organizzare l’evento con maggiore disponibilità di tempo e di valutare eventuali altre date idonee alla riuscita dello stesso. Potrebbe essere opportuno anticipare l’evento programmandolo nel cuore dell’estate, ad esempio.


Riguardo al secondo punto, l’assessore Romana Mataloni ha dato l’annuncio della liquidazione dei contributi alle imprese del bando 2007 -2008. Una notizia attesa dai presenti e accolta con soddisfazione, così come la seconda notizia, che riguarda i l recupero, nell’assestamento di bilancio, della cifra di 50.000 euro aggiuntivi per il periodo 2008-2009. “In questo modo- ha spiegato l’assessore- potremo garantire 100.000 euro alle imprese, tra spese correnti (pubblicità e informazione) e investimenti ( sistemi di sicurezza e informatizzazione). Nel 2007-2008 i contributi erano stati della stessa entità e dato che il numero delle imprese è nel frattempo calato di 38 unità se mettiamo a bilancio 100.000 dovremmo rientrarci”. A breve verrà presentata in consiglio comunale la bozza del nuovo bando per i contributi, che definisce le tipologie di intervento e le quote per artigiani e commercianti. Infine si è accennato alla necessità di incontrarsi entro la fine del mese per definire il pacchetto delle iniziative natalizie e all’opportunità di un confronto nei prossimi mesi, sollecitato dall’assessore Mataloni, sulle aperture e le iniziative da organizzarsi per la prossima estate nelle giornate domenicali in virtù della riconferma degli sbarchi delle navi da crociera Smc e Costa.



Comune di Ancona|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-09-2009 alle 16:43 sul giornale del 18 settembre 2009 - 1165 letture