contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

La Confcommercio preoccupata per il futuro di Carifac

1' di lettura
1186

confcommercio

La Confcommercio della Provincia di Ancona esprime la propria preoccupazione per i rischi legati al futuro di Carifac istituto di credito da sempre vicino ai cittadini e alle imprese delle Marche.

Il mondo bancario, come quello economico e sociale, dovrebbe seguire soprattutto in questo momento logiche di sistema per rispondere alla crisi. Nella congiuntura negativa a più livelli è infatti indispensabile una vicinanza e un’aderenza progettuale con il territorio di tutte quelle istituzioni economico-sociali che sono determinanti nello sviluppo globale: Carifac è stato e dovrà continuare ad essere sicuro protagonista dello sviluppo socio-economico del territorio. Le imprese ci obbligano ad un surplus di responsabilità in un momento così difficile e vogliono conoscere, nel caso specifico, il futuro di Carifac.



E’ indispensabile fugare i dubbi su possibili perdite di connessione tra le realtà imprenditoriali e la rete economico-sociale delle Marche: eventi di questo tipo vanno assolutamente evitati perché sarebbero un enorme danno per tutti. Un progetto di rilancio della Carifac è indispensabile per ridare linfa vitale ad una realtà creditizia radicata da decenni, con successo e responsabilità, nel tessuto della nostra regione. Un altro aspetto della questione da non dimenticare riguarda infine i quasi tremila piccoli azionisti che rischiano un’importante perdita di valore delle azioni. In un momento come questo qualsiasi operazione dovrà essere attentamente verificata per evitare effetti negativi.



confcommercio

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2009 alle 17:25 sul giornale del 24 settembre 2009 - 1186 letture