contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Danneggia una cabina telefonica, in manette un 38enne

1' di lettura
1263

Un uomo di 38 anni è stato arrestato per danneggiamento aggravato, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Un uomo di 38 anni, S. S., napoletano, è stato arrestato dalle Volanti della Questura per danneggiamento aggravato, oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale.


Ieri pomeriggio, verso le 17.45, gli agenti in servizio al Piano S. Lazzaro, passando in corso C. Alberto, hanno visto l\'uomo che stava danneggiando la cornetta di una cabina telefonica sbattendola violentemente fino a romperla in due parti contro l\'apparecchio stesso.


I poliziotti hanno fermato il 38enne che però ha iniziato ad urlare insultando gli agenti e tirando contro il viso di uno dei due la patente di guida e la carta d\'identità. Poi l\'uomo, ubriaco, ha tentato di divincolarsi dalla presa dei due poliziotti, ferendo leggeremente uno degli agenti. L\'uomo è stato arrestato e condotto nelle camere di sicurezza della Questura.



Questo è un articolo pubblicato il 15-01-2010 alle 00:26 sul giornale del 15 gennaio 2010 - 1263 letture