contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Condannato il camionista greco che uccise un collega a coltellate

1' di lettura
1840

viaggio da incubo a Zanzibar

Condannato a dodici anni di carcere per omicidio volontario con le attenuanti generiche un camionista greco di 34 anni. 

E\' stato condannato a dodici anni di carcere per omicidio volontario con le attenuanti generiche Ioannis Christogeorgos, camionista greco di 34 anni. L\'uomo lo scorso 18 marzo uccise ad Ancona il collega Fragkoulis Ramzos, 29enne, al porto di Ancona durante lo sbarco da un traghetto.


La condannna è stata inflitta dal gup di Ancona con rito abbreviato. Il 34enne aveva ammesso le proprie responsabilità e il movente dell\'omicidio sarebbe legato a rancori nei confronti della vittima per una storia di festini a luci rosse in Grecia e presunti abusi ai danni dell\'aggressore.



viaggio da incubo a Zanzibar

Questo è un articolo pubblicato il 29-01-2010 alle 23:59 sul giornale del 30 gennaio 2010 - 1840 letture