contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Gramillano ha ricevuto Fiordoro, vicepresidente della federazione di football americano

3' di lettura
1565

gramillano e dolphins

Nel corso di una breve ma suggestiva cerimonia, il sindaco Fiorello Gramillano e l’assessore allo Sport, Franco Brasili hanno ricevuto ieri in Comune il vicepresidente della Federazione nazionale di Football Americano, Fabio Fiordoro, in occasione degli eventi che si svolgeranno nel capoluogo sabato e domenica prossimi.

In vista della partita della nazionale Under19 che si svolgerà il 28 marzo prossimo a Bolzano contro la squadra della repubblica Ceca per le qualificazioni ai Campionati Europei, previsti in luglio a Belgrado, Ancona ospiterà infatti sabato 20 e domenica 21 febbraio un raduno della Nazionale Under 21. Il programma prevede per il pomeriggio del 20 un incontro teorico per gli atleti che si terrà nelle sale dell’NH Hotel mentre domenica 21 per tutta la giornata, la nazionale si allenerà al campo in erba sintetica di Torrette aiutata da alcuni atleti dei Dolphins Ancona. Ma la due giorni di football non finisce qui, sono previsti infatti per sabato 20 anche dei clinic formativi per arbitri, allenatori e dirigenti che si terranno nelle sale del Coni (Stadio del Conero).



A Fiordoro, che era accompagnato da una rappresentanza della squadra dei Dolphins Ancona, guidata dal general manager Leonardo Lombardi, dal coach Gianluigi “Jena” Luchena e dall’allenatore Roberto Rotelli (promosso da pochi mesi ad allenatore anche della nazionale), il sindaco ha rivolto parole di benvenuto e di apprezzamento per avere scelto Ancona come luogo di incontri preparatori della gara della nazionale di marzo e ha auspicato anche successivi appuntamenti con la Federazione, sottolineano la vocazione sportiva e turistica del capoluogo. L’assessore Brasili, nel doppio ruolo di amministratore pubblico con delega allo Sport e consigliere nazionale della FIDAF (Federazione Italiana di American Football), ha posto l’accento sulla grande attenzione che il Comune dedica alle diverse discipline sportive e alla varietà ed efficienza degli impianti sportivi dorici. Senza contare la presenza di una delle società storiche del Football Americano, quella dei Dolphins, che da 28 anni reca lustro ad Ancona e alle Marche.



L’importanza della due giorni è stata sottolineata anche dal presidente provinciale dl Coni, Fabio Luna che ha elogiato la grande sensibilità del Comune di Ancona verso le proposte che arrivano dal mondo sportivo: non c’è un appuntamento-ha detto, citando anche la Notte bianca dello Sport- che non trovi degna ospitalità presso gli enti locali. E tra quelli più prestigiosi in arrivo, spiccano i Campionati mondiali di Pallavolo maschile del prossimo autunno, dove Ancona figura tra le 10 città italiane scelte come terreno di gioco. Al termine dell’incontro, il vicepresidente della federazione del Football americano ha donato al sindaco e al presidente provinciale del Coni una maglia personalizzata con il loro nome: da parte sua il sindaco- che ha all’attivo un passato di giocatore dilettante di rugby, sport “parente stretto” del football americano- ha fatto dono a Fabio Fiordoro del bel volume “Il profumo della città” e di una spilla con l’emblema del Comune.





gramillano e dolphins

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2010 alle 17:45 sul giornale del 19 febbraio 2010 - 1565 letture