contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Lodolini: il PD vuole stare al servizio della comunità

2' di lettura
842

emanuele lodolini

Un’analisi del voto del 28-29 marzo e la ripartenza post elettorale: questi i temi al centro dell’Esecutivo del PD della provincia di Ancona svoltosi a Chiaravalle il 14 aprile, convocato dal Segretario provinciale Emanuele Lodolini.

Quello ottenuto in provincia in queste regionali è stato riconosciuto come “un risultato molto importante”, raggiunto “grazie all’impegno straordinario di dirigenti, dei candidati, degli iscritti, militanti” in campagna elettorale. Un risultato “che conferma la fiducia” degli elettori e che vede il PD della nostra provincia dare un contributo fondamentale alla vittoria di Gian Mario Spacca che nel nostro territorio ha ottenuto percentuali superiori alla media regionale, “doppiando” quasi il candidato del PDL. Un segnale di fiducia “da non disperdere”. Al tutto si è poi sommata la straordinaria vittoria al primo turno a Senigallia. Nel corso della riunione il Segretario provinciale ha ribadito come il PD non sia assillato dagli organigrammi ma dai problemi dei concittadini alle prese con una crisi sociale ed economica pesante che purtroppo si fa sentire ogni giorno, senza che dal governo nazionale arrivino risposte adeguate. Il PD vuole stare al servizio della comunità sostenendo le ragioni dei lavoratori, dell’impresa, dei pensionati, dei giovani in cerca di un lavoro stabile, dei cittadini.


Democrazia, legalità, lavoro, sicurezza sociale, tutela dell’ambiente e green economy, scuola, sostegno allo sviluppo e crescita infrastrutturale sono le nostre priorità. Su queste basi, a partire dai primi giorni di maggio, il PD provinciale ed il Segretario provinciale si rimetteranno in viaggio per un tour in tutti i 49 Comuni del territorio, a bordo di un veicolo specifico con i simboli del Partito stesso, per incontrare nelle Piazze, nei Mercati, nei luoghi di lavoro i cittadini. La nostra presenza sul territorio vuole essere la "costante" del Pd, non solo in campagna elettorale. Bisogna tornare a parlare dei veri problemi della gente, con un linguaggio chiaro e semplice. L'abbiamo fatto in queste elezioni e va fatto sempre di più. E’ intenzione del PD, infine, rilanciare da una parte un serio dibattito sulla mancata attuazione dell’art. 49 della Costituzione e, consapevoli che oggi, ancor più dopo l'esito delle elezioni regionali, il centro Italia rischia di restare schiacciato tra il nord leghista ed il sud alle prese con i problemi e i ritardi di lungo corso, avvertire l’esigenza di pensare dalle Marche, e dalla provincia di Ancona, insieme a Toscana e Umbria, una strategia che possa riposizionare questa fetta di territorio nazionale al posto che le spetta sia nel dibattito politico sia nelle scelte di governo.



emanuele lodolini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2010 alle 20:17 sul giornale del 15 aprile 2010 - 842 letture