contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Gramillano a Spalato alla festa del patrono, San Doimo

1' di lettura
897

fiorello gramillano

Nello spirito di interscambio e dialogo che caratterizza le città che si affacciano sull’Adriatico e sullo Ionio e che caratterizza in questi giorni anche gli incontri della Cittadella della Iniziativa Adriatico-Ionica, il sindaco Fiorello Gramillano sarà ospite domani, giovedì 6 maggio, e venerdì 7 maggio, della città dalmata gemellata con Ancona dal 1970, in virtù di un patto di amicizia firmato dai sindaci di allora Alfredo Trifogli e Jaksa Milicic.

Il primo cittadino di Ancona sarà accolto dal sindaco Željko (Desiderio) Kerum e parteciperà alle numerose cerimonia civili e religiose che celebrano San Doimo, Patrono della città. Con tale iniziativa si rinnova il rapporto di collaborazione fra le due Comunità che ha vissuto un momento particolarmente intenso nel 2004 alla Festa del mare intitolata “Due santi, due città, un solo mare”: in quella occasione nella nostra Cattedrale gli arcivescovi Marin Barisic e Edoardo Menichelli hanno concelebrato la Messa in onore dei due Patroni, San Doimo e san Ciriaco.

L’appuntamento sarà importante per mettere a punto scambi culturali, economici e turistici tra le due città ed assume ancor più valore in questi giorni quando proprio Ancona ospita alla Cittadella gli incontri dei ministri degli esteri dell’Iniziativa Adriatica Ionica con l’obiettivo di ottenere il riconoscimento della macroregione da parte della Unione Europea (così come avvenuto per l’area baltica) e col fine di ottenere finanziamenti per lo sviluppo degli interscambi tra i paesi che gravitano nell’area.



fiorello gramillano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2010 alle 15:44 sul giornale del 06 maggio 2010 - 897 letture