contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Lettura della Bibbia in Piazza Cavour

2' di lettura
770

Sabato 12 Giugno in piazza Cavour ad Ancona dalle ore 10 alle 18 circa, varie Chiese cristiane realizzeranno, come testimonianza di unità di fede, una giornata dedicata alla lettura continuativa, senza commenti e interruzioni, degli Atti degli Apostoli e delle Lettere di S. Paolo alle chiese.

La serata si concluderà alle ore 18,30 con un concerto di canti eseguiti dai cori di alcune Chiese ecumeniche e di uno a cui tutti i partecipanti sono invitati a prendere parte: espressione dell’unico “canto”.

Alcune chiese cattoliche, ortodosse ed evangeliche, da diversi anni, portano avanti importanti iniziative comuni, come la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, la tavola della Parola e gli incontri di reciproca ospitalità. Ora con la lettura e l’ascolto pubblico di alcuni libri del Nuovo Testamento vogliono segnalare con forza quanto la Parola sia costitutiva del loro essere cristiani, nonché fonte di vita e materia di conversione di tutte le chiese a Cristo.

La lettura ininterrotta di tali testi riunirà in questo progetto 150 persone, per dare voce all’unica Parola offerta a tutti gli uomini credenti e non, che continuano la ricerca del pienamente Umano con onestà e semplicità di cuore. L’iniziativa vuole essere un invito di pausa e riflessione per un ascolto puro, semplice ma carico di valori evangelici e pienamente umani da condividere con tutti gli uomini di buona volontà.

Alla realizzazione della manifestazione hanno collaborato la Chiesa Cattolica-Commissione diocesana per l’ecumenismo, la Chiesa Apostolica in Italia, la Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno, la Chiesa di Cristo, la Chiesa Ortodossa Romena e l’Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi, il S.A.E. - Segretariato Attività Ecumeniche.

La cittadinanza è invitata all’ascolto. La lettura inizierà alle ore 10 di SABATO 12 GIUGNO in piazza Cavour ad Ancona. Per informazioni: Don Valter Pierini 071/2802423





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2010 alle 18:29 sul giornale del 09 giugno 2010 - 770 letture