contatore accessi free

Falconara: Silvetti, mancato versamento quota accise al Comune Regione inadempiente

1' di lettura 09/06/2010 -

80 milioni di euro è questa la somma incamerata dal bilancio regionale nel 2009 relativa ai trasferimenti statali per le accise sui carburanti. Una percentuale di tale somma dovrebbe - afferma il consigliere regionale Daniele Silvetti - essere di competenza del comune di Falconara Marittima così' come prevede il dettato legislativo della finanziaria 2001.



Una norma legislativa rimasta sempre lettera morta e mai attuata dai Governi che si sono succeduti negli anni successivi Risorse finanziarie che sono un vero diritto per quei comuni sedi di impianti di raffinazione e riconosciute legislativamente a rischio di incidente rilevante.

Occorre che la regione si attivi e assuma un concreto impegno politico per sensibilizzare e richiedere al Governo di sbloccare con un proprio atto l'annosa questione e nel contempo di trasferire al Comune di Falconara una quota in una misura non inferiore allo 0,5% delle somme già incamerate nel bilancio regionale; un atto dovuto, che ho richiesto con una mozione presentata all'Assemblea Legislativa, per un Comune nel cui territorio è presente una infrastruttura inquinante che svolge un ruolo di servizio per l'intera regione.


da Daniele Silvetti
Consigliere Regionale PDL






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2010 alle 18:57 sul giornale del 10 giugno 2010 - 1146 letture

In questo articolo si parla di falconara, politica, daniele silvetti





logoEV
logoEV
logoEV