contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sosta gratis di sabato per accedere al Passetto

2' di lettura
786

passetto|

Su proposta dell’assessore al Traffico, Fabio Borgognoni la giunta- riunita oggi a Palazzo del Popolo ha stabilito l’elenco delle vie del quartiere Adriatico  nelle quali sarà possibile sostare gratuitamente dal 26 giugno fino al 4 settembre nelle giornate di sabato, per potere accedere alla spiaggia del Passetto.  Nelle giornate domenicali, come è noto, la sosta è comunque gratuita.

Le vie dove si può parcheggiare sono le seguenti: Duranti, Marotta, Pasubio, Rismondo, Panoramica (tra via Friuli e via Monfalcone), Di Cocco, Archibugi, Baracca, Corridoni (tra via Monfalcone e via Panoramica), Toti, Monfalcone, Volterra, Viale della Vittoria (tra via Toti e piazza IV Novembre), Trieste (da via Toti a via Santa Margherita), Santa Margherita, Thaon de Revel e piazza IV Novembre (nel tratto adiacente il civico 77, nel tratto antistante l’edifico corrispondente al civico 60 di viale della Vittoria e al civico 20 di via Volterra e nel tratto adiacente a via Trieste e via santa Margherita.).

A seguire su proposta dell’assessore al Bilancio e alle Risorse Umane, Andrea Biekar è stata approvata una convenzione tra il Comune e l’Istituto tecnico commerciale Benincasa per ospitare studenti in tirocinio formativo e di orientamento nonché per alcuni stage presso l’ente.

Su proposta dell’assessore alla Cultura, Andrea Nobili, la giunta ha confermato il sostegno a tre importanti manifestazioni: la Festa per la Libertà dei popoli al Forte Altavilla, una importante occasione di scambio interculturale che si svolgerà dal 15 al 17 luglio; la rassegna “Sensi d’estate” del Museo tattile Omero che si terrà tutti i giovedì di luglio e agosto ore 21.30 al Museo Omero e sulla Terrazza della Regione Marche ed il festival di poesia “La punta della lingua”, che prende il via domani a Portonovo e che prevede alcuni incontri anche in diversi e suggestivi luoghi del capoluogo.



passetto|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2010 alle 20:43 sul giornale del 16 giugno 2010 - 786 letture