contatore accessi free

Al via Ancona Jazz Summer Festival

jazz 3' di lettura Ancona 01/07/2010 -

Al via oggi Ancona Jazz Summer Festival” , una edizione caratterizzata da  musicisti famosi della scena internazionale, diversi dei quali in esclusiva italiana e, addirittura europea.



E’ il caso del trombonista Bob Brookmaker, che risiederà cinque giorni nella nostra città. Brookmeyer, uno dei più grandi arrangiatori della storia del jazz, terrà domani, venerdì 2 luglio, un workshop pomeridiano insieme alla Colours Jazz Orchestra al Teatro delle Muse, nell’ambito di un progetto di valorizzazione della realtà marchigiana più rilevante. Ad aprire effettivamente la rassegna al pubblico domenica 4 luglio in piazza del Plebiscito alle 21,30 sarà il pianista Andrea Pozza che guiderà un European Jazz Quintet. Sarà poi di scena lunedì 5 luglio alla Mole Vanvitelliana un celebre pianista, Benny Green , per la prima volta, e in esclusiva, con il bassista Martin Wind e il batterista Matt Wilson.

Martedì 6 luglio alla Mole con inizio alle 21,30 sarà la volta della già citata Colours jazz Orchestra. Nel centenario della nascita di Django Reinhardt, il leggendario chitarrista gitano, un omaggio verrà reso mercoledì 7 luglio alla Mole dal sestetto del chitarrista inglese Martin Taylor con “Spirit of Django”, che rinforza lo speciale rapporto che il nostro festival ha con la scena musicale inglese. Un altro trio animerà la serata a Marina Dorica, giovedì 8 luglio alle ore 21,30, nella quale verrà ricordato Chet Baker, grazie all’apporto di una formazione che vede nel trombettista e flicornista olandese Ack Van Rooyen, interprete ideale insieme al suo trio. I successivi due giorni del festival saranno dedicati a canto e musica brasiliana.

Serata doppia, quella di venerdì 9 luglio: alle ore 21,30 alla Mole, nella quale si esibiranno, in esclusiva nazionale, la cantante inglese Anita Wardell e la statunitense Dena de Rose alla testa dei rispettivi gruppi, con un duetto coinvolgente. Quindi – sabato 10 luglio- alle ore 21,30 ancora una volta alla Mole Vanvitelliana, sarà la volta del musicista forse più popolare dell’intero programma: il pianista brasiliano Eumir Deodato, tra i principali esponenti della bossa nova nei primi anni ’60. In chiusura,lunedì 12 luglio, alle 21,30 sempre alla Mole, tre leader di riconosciuta eccellenza: il pianista David Kikoski con il grande contrabbassista Eddie Gomez e la novità del batterista italiano Roberto Gatto: un’autentica parata di All Stars.

Il Comune di Ancona sostiene, come sempre, il Festival attraverso gli assessorati alla Cultura, al Turismo-Attività economiche e alle Politiche giovanili Ad eccezione del concerto in piazza del Plebiscito e Marina Dorica, gli altri concerti sono a pagamento. Info: www.anconajazz.com, info@anconajazz.com tel. 327.6844552- call center gratuito : 800 58 70 55 . Ticket online : www.bookingshow.com . Prevendite: bar Piccadilly (Piazza Roma, AN)- Casa Musicale ex Bucchi (tel 071 202588 ) Dirtto di prevendita su biglietti : € 2,00






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2010 alle 12:01 sul giornale del 02 luglio 2010 - 835 letture

In questo articolo si parla di jazz, ancona, spettacoli, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Jc





logoEV
logoEV