contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Linee filoviarie: il comune realizzerà nuove sottostazioni e nuovi filobus

1' di lettura
1075

Comune di Ancona|

Il Comune di Ancona ha partecipato ad un bando emanato della Regione Marche in merito alle stazioni filoviarie.

Il finanziamento ottenuto attraverso tale bando - pari a circa 576.000,00 euro - è in parte retroattivo ed andrà quindi a recuperare cifre impegnate per interventi già effettuati, come il raddoppio della linea filoviaria in corso Stamira, il ripristino della linea filoviaria in piazza Ugo Bassi e il potenziamento della linea filoviaria ¼ ed in parte si riferisce a nuovi interventi.

Esprime forte soddisfazione l’assessore alle partecipazioni societarie Diego Franzoni che ha coordinato la presentazione dei progetti, dichiarando che con le risorse messe così a disposizione, l’Amministrazione potrà nel prossimo periodo realizzare in particolare nuove sottostazioni per i filobus, che si rendono necessarie dato che il voltaggio dei nuovi mezzi è diverso da quelli tradizionali. Le nuove sottostazioni sono previste a Tavernelle, in via Oslavia e in via Jesi.

Grazie al finanziamento si potranno inoltre installare semafori “intelligenti” che stabiliranno una preferenza per il passaggio dei bus, nuove pensiline e - in generale - si potrà porre mano ad un ammodernamento dell’impianto filoviario. Oltre a ciò va segnalato che alcuni giorni fa è arrivato anche il via libera dalla Regione per il finanziamento, attraverso fondi ministeriali, per l’acquisto di nuovi 4 filobus autosnodati (il contributo copre il 75% della spesa). Ora Conerobus dovrà presentare alla Regione il progetto esecutivo. Nel complesso si tratta di un notevole intervento per il potenziamento del trasporto pubblico e per il miglioramento della qualità dell’aria.



Comune di Ancona|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2010 alle 13:21 sul giornale del 08 luglio 2010 - 1075 letture