contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al Passetto defilè, gara di nuoto in mare aperto e rievocazione storica

2' di lettura
1238

passetto|

Un mix di eventi di rilievo e di grande appeal, quello che caratterizzerà l’area del Passetto, il prossimo finesettimana.

L'avvio sarà dato venerdì 16 luglio alle ore 21 da “Ancona va di moda“, serata di moda, costume e spettacolo ai piedi del Monumento ai Caduti, organizzata dal Comune in collaborazione con Provincia, Regione, Camera di Commercio e Confesercenti. In passerella sfileranno collezioni di abbigliamento, calzature, accessori e altro ancora, a cura di aziende del territorio. Presenta Luca Ward.

Sabato 17 luglio si svolgerà nello specchio d’acqua antistante il Lido del Passetto . la classica gara di nuoto annuale in mare aperto denominata “Il miglio del Passetto” organizzata dall’ associazione Komaros Sub Ancona. La manifestazione, patrocinata da Regione, Provincia, Comune e I^Circoscrizione- è inserita nel Campionato Italiano F.I.N. di Mezzo Fondo. L’appuntamento è alle ore 8 e la partenza è prevista per le ore 10, con termine della gara entro le ore 12. Il circuito ha forma quadrangolare, di lunghezza complessiva pari ad un miglio marino (1.850 metri circa). Info: 337.640879.

Domenica 18 luglio alle ore 18,00 , in programma la terza edizione di “Alla Grotta dei Corsari, gente de mare al tempo de Napuliò“. Dopo le improvvisazioni a cura dei figuranti del GSN “Corsari anconetani” presso la Grotta dei Corsari, alle ore 19,00 ricostruzione dello scontro in mare tra due velieri corsari, con spari a salve. A seguire assaggi di prodotti tipici al bar “Il Valentino” e –alle ore 21,00- la cena dei corsari al ristorante “La Luna al Passetto”.

Per prenotazioni: 071.34316. Gli ascensori resteranno aperti fino alle ore 24,00. I diversi eventi sono organizzati in collaborazione con i diversi assessorati coinvolti, con la Prima circoscrizione e con la Passetto s.r.l.



passetto|

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2010 alle 16:12 sul giornale del 14 luglio 2010 - 1238 letture