contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sappanico: Pdl, la sagra delle Spuntanture si deve fare

1' di lettura
1164

Il Vice Coordinatore de Il Popolo della libertà Giovanni Zinni, unitamente al capogruppo in Consiglio Comunale Luigi Conte, al Consigliere Comunale Luca Piergiacomi, al Capogruppo alla II Circoscrizione Nora Serrani, ai Consiglieri di Circoscrizione Marco Ausili, Luca Brancatello e Stefano Squartini anno ascoltato i cittadini di Sappanico nel centro civico della Frazione.

Far le varie criticità segnalate dai cittadini è emersa l'urgenza di sgombrare le macerie della casa crollata in via Sappanico, affinché il parco sottostante le rovine, che è il tradizionale luogo ospitante la rinomata e apprezzata da tutti gli anconetani “Sagra delle Spuntature” di Sappanico, sia messo in sicurezza. Considerato che la festa si svolgerà il 30 luglio e che non deve assolutamente saltare, occorre che il Comune, nella veste del Sindaco, emetta immediatamente l'ordinanza di sgombero delle macerie e che, nel caso il privato non ottemperi all'ordinanza , vi provveda il Comune.

Seppur stia seguendo la cosa il Presidente della II Circoscrizione, ci sembra che vi siano delle lungaggini assolutamente ingiustificabili che rischiano di minare non solo il regolare svolgimento delle festa, ma anche l'incolumità di tanti bambini che ogni giorno giocano in quel parco. A questo proposito- concludono i Consiglieri Conte Piergiacomi e Zinni - abbiamo richiesto formalmente al Sindaco di emettere il provvedimento. I cittadini di Sappanico attendono con urgenza un intervento risolutivo. Gramillano non perda tempo” Nel corso della riunione si è ribadita all'unisono la volontà di riqualificare la frazione, prevedendo anche alla realizzazione di un parcheggio promesso da almeno 10 anni dal centro sinistra che ha governato.

Giovanni Zinni, Luigi Conte, Luca Piergiacomi



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-07-2010 alle 18:23 sul giornale del 14 luglio 2010 - 1164 letture