contatore accessi free

Portonovo: pomeriggio di paura, salvataggio spettacolare

1' di lettura Ancona 18/07/2010 -

Salvataggio spettacolare ieri a Portonovo per alcuni ragazzi che erano andati a fare il bagno tra le onde, avvicinandosi pericolosamente agli scogli del Molo



Verso le 15.30 primo intervento per portare a riva una giovane in evidente stato di difficoltà. Spettacolare l'operazione che ha scongiurato il peggio e ha visto il coinvolgimento di tutta la spiaggia nel tirare la fune del salvagente, tra abbracci ed applausi. “Ho visto subito che era in difficoltà -racconta Luca Lascialandà, ex bagnino, il primo a tuffarsi- gli amici sono usciti dall'acqua ma lei, che non riusciva ad avvicinarsi, iniziava a perdere le forze”.

Determinante l'intervento di Edoardo Rubini, conosciuto da tutti nella baia per il suo coraggio e la grinta, il quale non ha esitato e si è gettato tra i flutti in aiuto di Luca. “Non bisogna sottovalutare la potenza del mare -ha detto- ci sono anche i cartelli di pericolo”. I due, aiutati nell'intervento da un altro bagnante, Loris Battiato, non hanno fatto in tempo a riposarsi che altri 4 ragazzi, tutti molto giovani, hanno iniziato a chiedere aiuto sempre al Molo lato Fortino, a ridosso degli scogli.

Di nuovo tutti in acqua, stavolta aiutati da Roman, il bagnino di Emilia e dal bagnino del Molo per portare i bagnanti in salvo dopo circa 20 minuti di paura.








Questo è un articolo pubblicato il 18-07-2010 alle 19:12 sul giornale del 19 luglio 2010 - 4918 letture

In questo articolo si parla di cronaca, spiaggia, ancona, mare, portonovo, ilaria traditi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/alR





logoEV
logoEV