contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Assemblea pubblica per difendere le circoscrizioni

2' di lettura
787

fiorello gramillano

Difendere le Circoscrizioni per tutelare i diritti dei cittadini è il tema dell’assemblea pubblica convocata per lunedì 26 luglio alle ore 18 nella sala del Consigli Comunale di Ancona. L’assemblea è organizzata da Comune di Ancona, assessorato alla Partecipazione democratica, Prima Circoscrizione, Seconda Circoscrizione e Terza Circoscrizione. Saranno invitati a partecipare i consiglieri circoscrizionali e tutta la cittadinanza.

Le azioni poste in atto dal governo con il collegato alla finanziaria 2010 e con l’introduzione della legge 42/2010 – spiega l’assessore alla Partecipazione democratica Fabio Borgognoni - hanno previsto un contenimento dei costi della politica con la riduzione del 20% degli organi elettivi e con la diminuzione dei consiglieri comunali fin dalle elezioni del 2011. In questa previsione legislativa sono finiti anche le Circoscrizioni e i Comuni con popolazione inferiore ai 250 mila abitanti, che dovranno fare a meno degli organismi di decentramento comunale”.

L’importante patrimonio delle Circoscrizioni – si legge nell’invito all’assemblea organizzata ad Ancona - non può essere disperso. Le Circoscrizioni sono la prima risorsa del territorio, e non un costo inutile della politica. Sono una conquista della democrazia per un Paese moderno e concretamente vicino ai bisogni dei cittadini”.

Interverranno all’incontro il sindaco Fiorello Gramillano, l’assessore Borgognoni, il coordinatore di presidenza e presidente della Seconda Circoscrizione Stefano Foresi, la presidente della Prima Circoscrizione Susanna Dini e il presidente della Terza Circoscrizione Massimo Mandarano. Nelle scorse settimane Borgognoni e Foresi sono entrati a far parte, in rappresentanza del Comune di Ancona, del Coordinamento Nazionale delle Circoscrizioni di Decentramento Comunale, che avrà il compito di mantenere i contatti con il governo e con l’Anci nella vicenda che vede un impegno bipartisan da parte di tutte le Amministrazioni comunali italiane per impedire la soppressione delle Circoscrizioni. Il coordinamento è stato ufficialmente costituito in un incontro nazionale a Forlì al quale insieme con l’assessore e il presidente della Seconda, hanno partecipato anche Susanna Dini e Massimo Mandarano.



fiorello gramillano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2010 alle 17:54 sul giornale del 22 luglio 2010 - 787 letture