contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CRONACA
articolo

Schianto in autostrada, morto un giovane centauro

1' di lettura
3853

daniele  uopi

Erano le 22.30 di venerdì sera quando, nel tratto di autostrada A14 compreso tra le uscite di Ancona Sud e Ancona Nord, si è verificato un terribile incidente. Un motociclista di Roma, Daniele Uopi è deceduto.

All'origine del sinistro pare esserci un pneumatico esploso ad una vettura proprio mentre questa era impegnata in curva. L'auto, fuori controllo, avrebbe quindi iniziato a girare su se stessa.

E' stato impossibile evitare l'impatto per Stefano Federici e Daniele Uopi, rispettivamente di 36 e 35 anni, che in sella alle loro moto erano partiti dalla capitale, dove risiedono, alla volta di Senigallia per assistere al Summer Jamboree. Nell'incidente è rimasto coinvolto anche Massimiliano Bigianesi, residente a Porto Recanati di 44 anni, ma la sua vettura è riuscito a proteggerlo ed è rimasto ferito in maniera lieve.

Uopi è morto poco dopo in ospedale, gravi le condizioni di Federici. I sanitari del 118 intervenuti hanno subito trasferito i due centauri al nosocomio regionale di Torrette. Per Uopi non c'è stato nulla d fare, restano disperate le condizioni di Federici.

L'autostrada, chiusa al traffico in direzione nord, è stata riaperta dopo le operazioni di sgombro durate diverse ore.





daniele uopi

Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2010 alle 18:43 sul giornale del 09 agosto 2010 - 3853 letture