contatore accessi free

Gattili, Mariani: 'Assicurare i finanziamenti per la costruzione delle strutture'

marcello mariani 1' di lettura Ancona 10/08/2010 -

"Assicurare gli adeguati stanziamenti, anche attraverso l'individuazione di specifici canali di finanziamento comunitario per sostenere i Comuni nella costruzione dei gattili e per istituire uno specifico numero verde regionale per tutte le segnalazioni riguardanti il randagismo".



È quanto ha chiesto la Provincia di Ancona alla Regione Marche il 28 luglio scorso, dopo una riunione tra tutte le Province marchigiane e convocata dall'Upi per "individuare le linee strategiche comuni volte a risolvere varie criticità relative alla gestione del fenomeno del randagismo".

"Quello dei gattili e della scarsità delle strutture nel territorio - spiega l'assessore alla Prevenzione al randagismo della Provincia di Ancona Marcello Mariani - è emerso subito come problema principale, prima ancora della denuncia arrivata dal Csv Marche (Centro di servizio per il volontariato). I gattili esistenti sono insufficienti alle reali necessità del territorio. E purtroppo, ad oggi nonostante siano passati 13 anni dalla norma regionale che affida ai Comuni la realizzazione e il mantenimento delle strutture, sono pochi i municipi che si sono adeguati. Addirittura, in tre Province non esistono gattili".

"Senza le adeguate strutture - conclude l'assessore - la popolazione felina in stato di abbandono aumenta e le associazioni non sono in grado da sole di far fronte al grande numero di randagi sul territorio".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2010 alle 14:08 sul giornale del 11 agosto 2010 - 687 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, marcello mariani, politica, ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a8D





logoEV
logoEV