contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Commissione d'inchiesta consiliare sulla gestione impianti sportivi, Duca: si può fare

2' di lettura
691

andrea quattrini

I Consiglieri comunali Andrea Quattrini, Letizia Perticaroli e Eugenio Duca hanno proposto, prima al Sig. Sindaco e al Presidente del Consiglio comunale, in base all’art. 16 del Regolamento consiliare, di promuovere una Commissione d’inchiesta sulla gestione degli impianti sportivi comunali. Preso atto dell’inerzia hanno depositato una proposta di deliberazione ad iniziativa dei Consiglieri comunali, che necessita di almeno 14 Consiglieri proponenti.

A tutt’oggi si registra l’adesione del Consigliere Marco Gnocchini, del Consigliere Vincenzo Rossi e del capogruppo Luigi Conte, che ha anticipato l’adesione di altri Consiglieri. In tal modo le firme necessarie potrebbero essere raggiunte. Sorprende – dichiarano i tre moschettieri – l’agnosticismo dell’IdV che devono coprire gli atti “BRASILIani”, e l’assenza dei componenti del gruppo consiliare PD. La Commissione non mira ad esaminare esclusivamente la vicenda Palarossini, proseguono Quattrini, Perticaroli e Duca, sulla quale c’è notizia che sarebbero stati attenzionati altri organi di controllo, ma l’intera gestione degli impianti sportivi comunali. Gestione sottratta nel corso degli anni alla vigilanza e alla competenza del Consiglio comunale, ancorché previste dalla legge, ma che in Ancona sono state espropriate dalle Giunte che si sono succedute.

Gestioni che hanno provocato ingenti dispendi di risorse dei cittadini di Ancona e persino la cessione di sovranità del Comune nell’affidamento, senza alcuna gara, di lavori pubblici. Inoltre basti pensare che in data 18 luglio, le gare per la realizzazione di due impianti fotovoltaici sui tetti di due scuole cittadine sono stati affidati con un ribasso del 31,4%, tutto a vantaggio del Comune. Eppure il 27 luglio la Giunta ha deliberato un’ulteriore estensione, di sei anni, dell’impianto di tennis Ponterosso, devolvendo la realizzazione degli impianti fotovoltaici al concessionario. Il tutto all’insaputa del Consiglio comunale che sta discutendo il nuovo regolamento sulla gesione degli impianti sportivi. Se si vuole riportare ordine, trasparenza e parità di trattamento in Ancona – concludono Quattrini, Perticaroli e Duca – la Commissione potrebbe essere uno strumento utile.



andrea quattrini

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2010 alle 16:52 sul giornale del 19 agosto 2010 - 691 letture