contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > SPORT
articolo

'Cu cu l'Ancona non c'è più': gli ascolani deridono i cugini dorici

1' di lettura
1191

Al solito coro da stadio, questa volta, i tifosi ascolani hanno preferito uno striscione agganciato ad un aereo per lo sfottò contro i tifosi del Conero. Proteste fra i supporter biancorossi.

Giovedì pomeriggio un aereo si è alzato in volo, intorno alle 14, ed ha percorso gran parte della costa marchigiana da Senigallia fino a Marcelli trasportando un messaggio: "cu cu l'Ancona non c'è più". Notato dalle tante persone che in quel momento erano in spiaggia è sorta spontanea la domanda su chi fosse il buontempone che aveva organizzato lo scherzo.

Lo sfottò era stato architettato dai tifosi dell'Ascoli, da sempre rivali dei cugini anconetani. L'iniziativa ricorda quella messa in campo dai laziali qualche tempo fa e molti tifosi dorici hanno protestato ritenendo lo scherzo di cattivo gusto.



Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2010 alle 18:16 sul giornale del 20 agosto 2010 - 1191 letture