contatore accessi free

Alga tossica al Passetto, divieto di balneazione

passetto| 1' di lettura Ancona 23/08/2010 -

Visto il verbale il verbale dell’A.R.P,A.M. Servizio Acque, che rileva lunedì il persistere della presenza di alga Ostreopsis Ovata in località Passetto Ascensore (2.500.000 cellule al Litro - acqua di fondo, contro i 2.000.000 dei giorni scorsi), si conferma la fase di emergenza durante la quale è contemplata la chiusura della balneazione nel tratto interessato.



Per questo motivo il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano ha ordinato, a titolo cautelativo, il divieto di balneazione temporanea sul litorale del Passetto, fino a nuova disposizione.

La zona temporaneamente non idonea alla balneazione dovrà essere delimitata da apposite tabelle e gli operatori dovranno effettuare, ove possibile, la pulizia della battigia per impedire l’accumulo delle microalghe o altro materiale organico, cercando di evitare che l’azione di risacca del mare o la decomposizione di tale materiale possa incidere negativamente sulla qualità e salubrità dell’areosol marino.

Si consiglia di evitare lo stazionamento lungo il litorale del Passetto per prevenire il rischio di disturbi respiratori dovuti ad inalazione di aerosol marino della tossina.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2010 alle 19:02 sul giornale del 24 agosto 2010 - 975 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, passetto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bsg





logoEV
logoEV