contatore accessi free

Calcio: Ancona 1905, squadra e società ai nastri di partenza

3' di lettura Ancona 23/08/2010 -

Dopo il funerale, il battesimo. La nuova Ancona Calcio rinasce dalle ceneri della squadra che l’anno scorso aveva dato battaglia per la serie A. Ma adesso, si ricomincia da zero. Dal calcio dilettantistico. Si chiamerà Ancona 1905, ripartirà dall’Eccellenza riprendendo le redini del Piano San Lazzaro.



“Questa è una giornata importante per la città. Abbiamo i piedi ben saldi, con prospettive precise. La nuova Ancona dovrà anche essere una palestra per i giovani”. Sono le parole del sindaco Fiorello Gramillano, che lancia il suo “più gioioso benvenuto” a dirigenti e giocatori, tutti presente nella sala del Consiglio Comunale per la nuova partenza. Il via ufficiale ci sarà mercoledì 8 settembre, con l’esordio in campionato.

L’avversaria sarà la Vis Pesaro, altra ex “nobile decaduta” del calcio marchigiano. Si giocherà al vecchio stadio Dorico, ma al momento non è dato sapere se sarà lo stadio “ufficiale” della nuova Ancona. “Dovremo valutare diverse cose – spiega il sindaco – vorremmo poter dare alla squadra una struttura capace di far sentire il calore del pubblico, ma al tempo stesso dovremo capire se il traffico del quartiere ne risentirà”. La decisione definitiva sarà presa intorno alla metà di settembre, dopo la seconda gara di campionato.

Per puntare subito al ritorno nel calcio che conta, l’Ancona avrà bisogno di “grandi risultati” e di una “società stabile, ben strutturata”. Per questo il presidente Andrea Marinelli plaude al nuovo sponsor, la Msc Crociere, da poco sbarcata ad Ancona. Leonardo Massa, direttore commerciale della compagnia, ricorda due dati: “Nell’ultimo anno, il porto di Ancona ha ospitato le nostre navi per 22 volte, con un movimento di quasi 150mila passeggeri. Questa città ha per noi un ruolo strategico, e con la società Ancona 1905 stiamo definendo termini e durata dell’accordo”. Le trattative sono ben avviate, e Massa annuncia già il primo risultato della sponsorizzazione: “Tutti coloro che sottoscriveranno un abbonamento per le partite dell’Ancona Calcio avranno diritto ad uno sconto sull’acquisto di un pacchetto crociera per il 2011”.

Poi, la squadra. Il presidente Marinelli non si nasconde: “Stiamo cercando un paio di elementi per far fare il salto di qualità a questo gruppo”. Che già adesso può contare numerosi pezzi da novanta per la categoria. Tra questi c’è sicuramente il capitano, Emanuele Pesaresi. Anconetano doc, ma protagonista con le maglie di Lazio, Sampdoria e Benfica. Insieme a lui, in difesa ci sarà Gionatha Pazzi, 34 anni, centrale con discrete esperienze da professionista alle spalle.

A centrocampo giostreranno, tra gli altri, l’esterno Giacomo Cercaci, l’ex dorico Vanni Ripanti e il fantasista Daniele Vitali. Per l’attacco, invece, la nuova Ancona 1905 potrà contare sul bomber Principi (31 anni, 22 centri con la Castelferretese lo scorso anno) e sull’estro di Mattia Santoni, cresciuto nelle giovanili della Dorica e considerato una grande promessa per la categoria.

I nomi, quindi, ci sono. Gli ultimi giorni di mercato serviranno per trovare un’altra punta di categoria ed un centrocampista di sicuro affidamento. Ma Marinelli, memore del passato, ha ben chiara in testa la priorità: “Una società sportiva seria, che sappia pagare con regolarità i dipendenti, e ben organizzata. E che abbia la capacità di attrarre gli imprenditori del territorio, per poter crescere sempre di più e tornare presto nel calcio che conta”.








Questo è un articolo pubblicato il 23-08-2010 alle 16:34 sul giornale del 24 agosto 2010 - 1716 letture

In questo articolo si parla di sport, fiorello gramillano, andrea marinelli, emanuele barletta, Msc Crociere, Ancona 1905, leonardo massa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/brP