contatore accessi free

Occupazione giovanile, al via il progetto Proteo della Provincia

Gianni Fiorentini 1' di lettura Ancona 26/08/2010 -

Il mistero della Gioventù finanzierà con un contributo di 95 mila euro il progetto Proteo per migliorare l'occupabilità dei giovani di età compresa tra i 17 e 24 anni residenti nel territorio provinciale.



La proposta progettuale della Provincia di Ancona, infatti, è risultata tra le 29 ammesse al finanziamento dal bando Azione ProvincEgiovani, promosso dal ministero stesso e dall'Unione province d'Italia. Alla sua realizzazione collaborerà un partenariato locale molto ampio che include i comuni di Ancona e Senigallia, la Camera di Commercio di Ancona, la Provincia di Pesaro Urbino, l'ambito sociale di Fabriano, gli istituti superiori Corinaldesi di Senigallia, Marconi di Jesi e Corridoni-Campana di Osimo, l'associazione Circolo Africa, l'Aea srl e la cooperativa sociale Costess. Tre i terreni di intervento: favorire concrete opportunità di contatto con il mondo del lavoro, sia in Italia che all'estero, incidere sullo sviluppo dello spirito di iniziativa imprenditoriale, aggiornare gli operatori dell'orientamento.

"È un progetto - afferma l'assessore provinciale alle Politiche giovanili Gianni Fiorentini - sul quale non solo la Provincia, ma tutto il territorio crede molto, come dimostrano le tante soggettività istituzionali, economiche e sociali che hanno aderito. Sicuramente, Proteo rappresenta una grande occasione per i più giovani di acquisire una migliore conoscenza della cultura del lavoro e dell'organizzazione aziendale, migliorando le conoscenze apprese a scuola e integrandole con competenze "trasversali". Non meno importante, è lo stimolo che questa esperienza vuole dare all'auto-imprenditorialità, attraverso cui passa il rilancio della nostro tessuto produttivo".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2010 alle 15:43 sul giornale del 27 agosto 2010 - 674 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, giovani, ancona, gianni fiorentini, occupazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bwC





logoEV
logoEV