contatore accessi free

Controllo delle frontiere, fermati otto clandestini

porto di ancona 1' di lettura Ancona 02/09/2010 -

La polizia dell'ufficio di frontiera, durante i soliti controlli delle imbarcazioni che arrivano ad Ancona, ha trovato 8 persone irregolari sul territorio nazionale.



I poliziotti hanno concentrato i controlli su alcune imbarcazioni: Hellenic Spirit, Superfast VI, entrambe provenienti dalla Grecia, la "Riviera del Conero", proveniente da Durazzo e il catamarano "Croazia Jet" da Spalato.

Gli agenti hanno trovato un albanese (denunciato) con un permesso di soggiorno greco contraffatto, un iracheno con la carta di identità di un'altra persona, finito in un centro di accoglienza e un altro albanese con un documento greco rubato, denunciato e respinto.

Inoltre sono stati trovati 5 profughi di diversa nazionalità (albanese, afgana e irachena) di cui uno minorenne. Il minorenne è stato affidato ai servizi sociali mentre gli altri sono stati reimbarcati.






Questo è un articolo pubblicato il 02-09-2010 alle 13:29 sul giornale del 03 settembre 2010 - 911 letture

In questo articolo si parla di riccardo silvi, porto di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bII





logoEV
logoEV
logoEV