contatore accessi free

Calcio: Ancona 1905, prima vittoria casalinga

us ancona 1905 4' di lettura Ancona 19/09/2010 -

Tre gol alla Cingolana ed una difesa imbattuta da quattro gare. La "nuova" Ancona festeggia la prima vittoria in campionato al "Dorico".



Autunno pieno, pioggia e sferzate di vento a salutare la prima vittoria interna dell’Ancona. A farne le spese, con un rotondo 3 a 0, una Cingolana apparsa incapace di mettere alle corde una difesa dorica ancora una volta solida e ben schierata. L’Ancona, dalla sua, evidenzia progressi in fase di costruzione di gioco e ritrova i gol di Mattia Santoni, vero valore aggiunto per la categoria. Davanti subito i due nuovi, Aquino e Cremona. Manca ancora l’intesa e bisognerà togliere un po’ di ruggine dalle gambe, ma i due confermano di essere punte capaci di integrarsi alla perfezione.

Primo tempo spigoloso, con la Cingolana chiusa dietro e che si fa notare per alcuni interventi fallosi. L’Ancona, invece, inizia a spingere da subito con un 4 – 4 – 2 elementare ma molto sbilanciato (Mattia Santoni e Duranti, sulle fasce, sono in realtà due attaccanti aggiunti in fase offensiva).

Aquino inizia a farsi vedere dopo tre minuti, quando di testa alza una punizione battuta da capitan Pesaresi. Un minuto dopo, l’attaccante campano scatta sulla linea del fuorigioco ma la conclusione dalla distanza non impensierisce il portiere avversario. L’Ancona preme sull’accelleratore, con un centrocampo d’assalto. Kalambay dirige bene i valori, e sugli esterni Duranti e Mattia Santoni si sacrificano e ripartono con grande spirito di sacrificio.

Al quarto d’ora di gioco, Mattia Santoni si inventa un eurogol. Conclusione a giro di sinistro dalla destra, traiettoria perfetta sulla quale Gambadori non può nulla. Un capolavoro. Dopo il vantaggio, l’Ancona si rilassa e lascia fare alla Cingolana, che non arriverà però mai ad impensierire Recchi. Al 30’, invece , brutta tegola per i padroni di casa: Kalambay, uno dei più pimpanti, costretto ad uscire in barella. Viene rimpiazzato da Malavenda.

A cinque di minuti dal termine, Mattia Santoni raddoppia con un gran rasoterra che si infila nell’angolo basso alla sinistra di Gambadori. Squadre a riposo sul 2 a 0 per i dorici, che iniziano ad esprimere un gioco apprezzabile. Il neoarrivato Cremona, in avanti, si fa notare per pressing e sponde, ma sembra poco inserito nella manovra.

Il secondo tempo inizia sullo stesso copione del primo. L’Ancona fa il gioco, con Aquino pronto a scattare sulla linea del fuorigioco. Si fa notare anche il giovane Duranti, che al 10’ si infila sulla destra e tenta una conclusione che finisce sull’esterno della rete. Cinque minuti prima, però, la Cingolana si vede espellere Piccini. La superiorità numerica dell’Ancona, però, durerà solo un quarto d’ora. Al 21’, infatti, doccia anticipata per capitan Pesaresi.

Al 30’, Recchi viene chiamato all’opera dopo un angolo della cingolana. Il portiere dorico mostra grandi riflessi respingendo con una manata un colpo di testa di Carca. Tempo quattro minuti, e l’Ancona chiude la partita. Cremona si lancia su una palla lunga e con un gran tiro supera Gambadori in uscita. Gol all’esordio, applausi, e standing ovation del “Dorico” quando, un minuto dopo, uscirà stremato per far posto a Principi.

L’Ancona porta a casa la prima vittoria casalinga, in attesa della trasferta contro la Belvederese, che si giocherà probabilmente nello stadio di Senigallia.




ANCONA 1905
Recchi; Pasqualicchio, Bertozzini, Pazzi, Pesaresi; Santoni M., Santoni E., Kalambay (dal 30’ Malavenda), Duranti; Cremona (dal 35’ st Principi), Aquino (dal 25’ st Valeri).
A disp. Angiolani, Marchegiani, Argiolas, Garofalo.
All. Lelli.

CINGOLANA
Gambadori; Gianfelici, Tomassoni (dal 1’ st Giuliani), Schiavoni, Tombesi; Picini, Gigli A., Gigli L., Marchegiani M. (dal 20’ st Lippi); Carca (dal 42’ st Marchegiani A.), Cacciamani.
All. Massaccesi.

Arbitro sig. Pompei Poentini di Pesaro.

Gli altri risultati del Campionato di Eccellenza (19/09/2010):
Atletico Piceno - Urbania 2 - 1
Corridonia - Urbino 4 - 2
Centobuchi - Fulgor Maceratese 1 - 0
Elpidiense Cascinare - Vis Pesaro 2 - 0
Fortitudo Fabriano - Fermana 0 - 1
Grottammare - Belvederese 2 - 1
Ancona 1905 - Cingolana 3 - 0
Real Montecchio - Biagio Nazzaro 0 - 1
Sangiustese - Montegranaro 0 - 2
Tolentino - Real Metauro 2 - 1

Prossima giornata (26/09/10):
Biagio Nazzaro - Tolentino
Belvederese - Ancona 1905
Cingolana - Sangiustese
Fermana - Centobuchi
Fulgor Maceratese - Corridonia
Grottammare - Atletico Piceno
Montegranaro - Real Metauro
Urbania - Elpidiense Cascinare
Urbino - Real Montecchio
Vis Pesaro - Fortitudo Fabriano

Classifica:
Elpidiense Cascinare 10
Tolentino 10
Ancona 1905 8
Fulgor Maceratese 7
Fermana 7
Sangiustese 6
Urbania 6
Grottammare 6
Biagio Nazzaro 5
Fortitudo Fabriano 5
Real Montecchio 5
Belvederese 5
Cingolana 4
Corridonia 4
Real Metauro 4
Montegranaro 4
Atletico Piceno 4
Vis Pesaro 4
Urbino 3
Centobuchi 3






Questo è un articolo pubblicato il 19-09-2010 alle 18:53 sul giornale del 20 settembre 2010 - 840 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, ancona, campionato regionale di eccellenza calcio, cingolana, emanuele barletta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ci6





logoEV
logoEV