contatore accessi free

Clandestino nascosto nel bagagliaio, in manette un turco

guardia di finanza 1' di lettura Ancona 20/09/2010 -

La guardia di finanza ed i funzionari dell'ufficio delle dogane hanno arrestato nel porto di Ancona un cittadino turco per favoreggiamento all'ingresso di clandestini.



Nel bagagliaio della sua auto le fiamme gialle hanno scoperto un immigrato clandestino. L'uomo è stato denunciato.

L'auto proveniva dalla Grecia ed era diretta in Germania. La vettura è stata sequestrata.






Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2010 alle 18:42 sul giornale del 21 settembre 2010 - 701 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, ancona, guardia di finanza, migrante

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cl7





logoEV
logoEV