contatore accessi free

Anche Gramillano alla manifestazione a sostegno della cantieristica navale

fiorello gramillano 1' di lettura Ancona 01/10/2010 -

C’era anche il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano alla manifestazione a sostegno della cantieristica navale venerdì a Roma. A sposare la causa della Fincantieri dorica anche il vicepresidente della provincia Sagramola con l’assessore Quercetti e l’assessore regionale Luchetti.



Migliaia le persone che hanno partecipato al corteo che si è snodato tra piazza Esedra e piazza Santissimi Apostoli. “Un corteo che si è svolto senza incidenti ma nel quale erano palpabili la tensione e la preoccupazione, specie tra coloro che sono cassintegrati e temono un peggioramento della situazione- ha commentato il sindaco. L’attenzione è ora puntata sull’incontro dell’11 ottobre a Palazzo Chigi, dove sarà presente anche Fincantieri e dove si auspica che venga data attuazione agli impegni assunti nel dicembre 2009.”

Il Consiglio comunale proprio ieri ha votato una mozione presentata dal sindaco, con la quale- in accordo con le organizzazione FIM, FIOM, UILM, le rappresentanze sindacali unitarie dei cantieri, i sindaci e i rappresentanti di Province e Regioni- ribadisce il ruolo del settore navalmeccanico- area di eccellenza del nostro Paese e chiede l’apertura del tavolo di confronto con la Presidenza del Consiglio dei Ministri per la definizione di interventi di politica industriale, per evitare che la crisi da congiunturale diventi strutturale e per dare nuovo impulso al settore.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-10-2010 alle 16:37 sul giornale del 02 ottobre 2010 - 891 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, fiorello gramillano, fincanteri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cNN





logoEV
logoEV
logoEV