contatore accessi free

Dormitorio, Nobili: 'Indispensabili collaborazione e dialogo tra famiglie e Comune'

andrea nobili 2' di lettura Ancona 06/10/2010 -

La Polizia Municipale di Ancona ha compiuto martedì un intervento nella zona confinante con il parco di Villa Beer (area cani), sotto la sede stradale dell’Asse attrezzato. In quest’area, uno spazio di altezza variabile tra un metro e due metri, i Vigili hanno trovato alcuni giacigli occupati da dieci persone senza fissa dimora, cittadini comunitari, tra i quali tre donne, che utilizzavano il luogo come dormitorio e che sono state identificate dalla stessa Polizia Municipale. La zona è stata in seguito ripulita con l'ausilio del personale di AnconAmbiente, che ha rimosso tutto il materiale presente.



La segnalazione era stata raccolta dal Comandante dei Vigili Tiziano Fulgi nel corso di un incontro, presieduto dall'Assessore alla Pubblica istruzione Andrea Nobili, con i genitori degli alunni delle elementari attualmente ospitati a Villa Beer.

"Va rilevato – sottolinea il comandante Fulgi - che anche nel territorio comunale di Ancona si riscontra la presenza di soggetti senza fissa dimora che organizzano dormitori. Quasi sempre sono persone non pericolose, in cerca di lavoro. La Polizia Municipale ha già effettuato controlli e ne farà di nuovi. Ringrazio il maggiore Caglioti e il personale della Polizia Municipale intervenuto per la efficacia dell'operazione effettuata e il personale di AnconAmbiente che ha agito con tempestività ed efficienza. Su questo versante il nostro impegno continuerà e chiediamo la collaborazione dei cittadini a segnalare ogni sospetto rilevato".

"La tempestiva soluzione di questo problema – sottolinea l’assessore Nobili – indica come siano indispensabili la collaborazione e il dialogo tra le famiglie e il Comune, per una rapida individuazione dei problemi, che ci permette di dare risposte efficaci, nell’interesse primario dei ragazzi, degli operatori della scuola e delle famiglie, ma anche degli stessi servizi comunali. Ringrazio dunque i genitori per la loro attenzione e la loro sensibilità verso la tutela della cosa pubblica, oltre della sicurezza dei propri figli e mi complimento con la Polizia municipale e con AnconAmbiente per la rapidità e l’efficacia dell’intervento".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-10-2010 alle 17:42 sul giornale del 07 ottobre 2010 - 1003 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia municipale, ancona, comune di ancona, andrea nobili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cYI





logoEV
logoEV