contatore accessi free

Teatro Stabile: inizia la vendita dei biglietti per la stagione teatrale

Arturo Brachetti 2' di lettura Ancona 09/10/2010 -

Da lunedì 11 ottobre presso la biglietteria del Teatro delle Muse di Ancona si apre la vendita dei singoli biglietti singoli a tutti gli spettacoli della Stagione Teatrale 2010/11 compresa la vendita dello spettacolo fuori abbonamento che vedrà in scena il re dei palcoscenici parigini e londinesi, il grande trasformista Arturo Brachetti che arriverà ad Ancona con il suo nuovo show: Brachetti, ciak si gira. Al Teatro delle Muse il 26 e il 27 novembre alle ore 20.45 e il 28 novembre alle ore 16.30.



La Stagione Teatrale vede classico e brillante sul palco di Muse e Sperimentale. Si parte con L’appartamento di Billy Wilder e I.A.L. Diamond in scena in esclusiva regionale dal 28 al 31 ottobre al Teatro delle Muse con Massimo Dapporto e Benedicta Boccoli.

Poi una nuova produzione del Teatro Stabile delle Marche: in scena dal 10 al 14 novembre in esclusiva regionale al Teatro Sperimentale il capolavoro di Molière L’Avaro con la traduzione di Cesare Garboli e la regia di Arturo Cirillo che debutta a Napoli il 20 ottobre e poi arriva ad Ancona.

Si prosegue con I promessi sposi alla prova di Giovanni Testori con: Sandro Lombardi e Iaia Forte, per la regia di Federico Tiezzi, dal 2 al 5 dicembre al Teatro delle Muse in esclusiva regionale.

Si chiude il 2010 con un’altra produzione dello Stabile: Sogno di una notte d’estate di William Shakespeare in scena dal 8 al 12 dicembre allo Sperimentale con la regia di Carlo Cecchi, anche in scena.

Il 2011 si apre con l’adattamento teatrale del film di Pedro Almodovar Tutto su mia madre con Elisabetta Pozzi e la regia di Leo Muscato, dal 12 al 16 gennaio in esclusiva regionale allo Sperimentale.

Poi ancora, sempre allo Sperimentale, Aspettando Godot il capolavoro di Samuel Beckett dal 16 al 20 febbraio con Ugo Pagliai, Eros Pagni e la regia di Marco Sciaccaluga.

Dal 23 al 27 febbraio arriva per la prima volta ad Ancona Luca Zingaretti leggerà La Sirena dal racconto Lighea di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

La Stagione si chiude con Il catalogo di Jean-Claude Carrière con Ennio Fantastichini e Isabella Ferrari, regia di Valerio Binasco dal 24 al 27 marzo e L’affarista di Honoré de Balzac con Geppy Gleijeses, Marianella Bargilli e la regia di Antonio Calenda in esclusiva regionale dal 14 al 17 aprile, entrambi alle Muse.

Biglietteria del Teatro delle Muse in via della loggia, aperta dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 15.30 - telefono 071.52525.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-10-2010 alle 17:10 sul giornale del 11 ottobre 2010 - 740 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, teatro stabile delle marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c66





logoEV
logoEV