contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Secondo incontro promosso dal Rotary: conoscere il mondo antico per capire la realtà di oggi

1' di lettura
915

rotary

Dopo il grande successo di pubblico del primo incontro, si tiene il secondo appuntamento sul mondo antico con lo storico e archeologo Leandro Sperduti. L’evento culturale, gratuito e aperto a tutta la cittadinanza, è organizzato dal Rotary Club Ancona-Conero, nella sala del Rettorato di piazza Roma, giovedì alle 18.30. Il tema trattato è tanto attuale quanto atavico: I malanni della sovrappopolazione.

Ancora una volta, il professor Sperduti illustrerà le dinamiche del mondo antico per comprendere meglio la realtà di oggi. Dopo il primo appuntamento di settembre su “Inquinamento e distruzione del paesaggio”, prosegue il ciclo di conferenze dal titolo “Miserie e bassifondi dell’antichità”, che vedrà poi altri due convegni: il 18 novembre per “Criminalità e prostituzione nell’antichità”, e il 9 dicembre con “Inflazione, crisi economiche e pestilenze”.

Ricercatore all’Università “La Sapienza” di Roma, ma anche storico e archeologo di fama mondiale, Leandro Sperduti continua ad approfondire gli aspetti più oscuri e intriganti del mondo antico. Dalle prime devastazioni ambientali di egizi e sumeri, alla proliferazione malarica, fino ai disboscamenti continentali dell’età romana. Il professore toccherà temi di profonda attualità oggi come ieri: sovrappopolazione, abusivismo, criminalità e prostituzione.



rotary

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2010 alle 19:35 sul giornale del 21 ottobre 2010 - 915 letture

All'articolo è associato un evento