contatore accessi free

Ubriaco in bicicletta lungo le strade di Piano San Lazzaro, denunciato

1' di lettura Ancona 20/10/2010 -

Zigzagava con la propria bicicletta lungo le strade del Piano San Lazzaro, andando pericolosamente a forte velocità, quando gli Agenti delle Volanti della Questura di Ancona impegnate nel quotidiano controllo del territorio lo hanno intercettato e fermato.



Era da poco passata l'1 quando l'uomo, intercettato in via Pergolesi, alla vista degli Agenti ha tentato per tre volte la fuga. Prima in sella alla propria bicicletta, poi, a piedi. Diretto in via Giordano Bruno, l'albanese è stato però bloccato dagli uomini delle Volanti che sono stati anche vittime di calci e pugni da parte dell'uomo.

Accompagnato in Questura, gli Agenti diretti dalla dottoressa Cinzia Nicolini hanno così constatato che l'uomo, di origine albanese, era in evidente stato di ubriachezza ed aveva difficoltà di espressione verbale e coordinazione dei movimenti connessi ad improvvisi scatti d'ira proprio a causa dell'alcol. Il 40enne, regolarmente residente ad Ancona, si è però rifiutato di sottoporsi al test alcolemico. Pertanto l'albanese è stato denunciato per resistenza ed oltraggio a Pubblico Ufficiale, oltre per il reato di guida in stato di ebbrezza.






Questo è un articolo pubblicato il 20-10-2010 alle 19:12 sul giornale del 21 ottobre 2010 - 1119 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ancona, questura di Ancona, Piano San Lazzaro, Sudani Alice Scarpini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dwQ





logoEV
logoEV
logoEV