contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Pro Loco: il sindaco ha incontrato il neopresidente Giorgio Sartini

2' di lettura
2638

fiorello gramillano

Proficuo incontro fra il sindaco Gramillano e l’Assessore al turismo ed attività economiche Romana Mataloni ed una delegazione della Pro Loco Calamo di Ancona. Un incontro che è servito per una presentazione ufficiale della Pro Loco Calamo, dopo la recente ristrutturazione societaria, ed in vista della futura collaborazione.

Il presidente Giorgio Sartini, in particolare, ha posto l’accento sull’attività futura della Calamo, nell’ottica di una sinergia con l’Amministrazione comunale a favore della promozione turistica e culturale della città. Erano presenti anche il segretario Renato Arzeni ed i soci Elio Brutti in rappresentanza dell’Agci Pesca, Letizia Guzzini della Confcommercio e Paolo Lucconi di Confindustria alberghi, che fanno parte del Consiglio direttivo. Sartini ha evidenziato il sempre crescente numero dei soci della Calamo (attualmente una settantina) che fanno parte di diverse realtà sociali ed imprenditoriali di Ancona. Ma anche semplici cittadini che offrono il loro contributo per sviluppare l’immagine della città.

Nello specifico il presidente Sartini, che ha preso da poco il posto di Antonio Gitto (diventato presidente onorario) ha chiesto al sindaco ed all’assessore Mataloni di poter utilizzare il logo del Comune nei vari eventi che organizzerà in futuro. Inoltre ha inoltrato richiesta per avere a disposizione un locale da adibire a sede sociale e la nomina di un membro da parte della stessa amministrazione che,come da statuto, diventi di diritto componente del consiglio direttivo. Il Sindaco e l’assessore Mataloni hanno dichiarato il loro interesse per l’attività della Pro Loco e la volontà di chiedere la collaborazione alla “Calamo” per organizzare eventi che promuovano la città di Ancona, la sua storie, la sua cultura e la sua ricchezza paesaggistica ed architettonica.

E’ stata anche discussa la possibilità di realizzare gadget ed oggettistica in cui sia impresso il nome di Ancona e l’organizzazione di eventi importanti in grado di portare visibilità e persone nella dorica (come il congresso annuale delle Pro Loco d’Italia). In sostanza è stata ribadita la volontà da ambo le parti di arrivare ad una sinergia e collaborazione per promuovere eventi, spettacoli e quant’altro in grado di dare sempre maggior visibilità ad Ancona. Nell’immediato la Pro Loco Calamo appoggerà l’Amministrazione per quanto riguarda le varie iniziative natalizie.



fiorello gramillano

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-11-2010 alle 15:02 sul giornale del 11 novembre 2010 - 2638 letture