contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Confcommercio e Confartigianato: 'Il nostro obiettivo è il cambio della viabilità'

2' di lettura
598

viabilità

Il cambio della viabilità nel centro di Ancona resta una priorità per la Confcommercio Imprese per l'Italia Provincia di Ancona, delegazione di Ancona, e per la Confartigianato di Ancona.

Le due associazioni chiedono che il Comune di Ancona proceda celermente nella revisione del piano del traffico attuando la cosiddetta ipotesi due che prevede l'inversione del senso di marcia nella galleria San Martino riportando corso Stamira quale direttrice di ingresso alla città. Confartigianato e Confcommercio, pur convinte che l'ipotesi due sia la migliore, sono disponibili a valutare e a discutere la cosiddetta ipotesi tre di revisione dei flussi di traffico che prevede il doppio senso all'interno della galleria San Martino. La revisione della viabilità resta dunque l'obiettivo primario per l'atteso, ed indispensabile, miglioramento del traffico cittadino sia in chiave di ingresso che di uscita dalla città. Tale revisione va effettuata il prima possibile e serve un'accelerazione in questo senso da parte dell'amministrazione comunale.

Inoltre in fase di discussione sulla viabilità veniva assicurato dall’Amministrazione Comunale la possibilità di avere tariffe agevolate (sosta mista) in alcune zone quali: C.so Matteotti e Via Palestro. Certe di vedere applicata di qui a breve la revisione degli attuali flussi veicolari a ridosso del centro commerciale naturale di Ancona, Confartigianato e Confcommercio attendono i valori delle sperimentazioni sul traffico che i tecnici del Comune stanno effettuando. Le associazioni si sono già espresse contro la sperimentazione in via Palestro e comunque attendono le risultanze delle prove lungo le direttrici di collegamento al Guasco e su via Podesti. Confcommercio e Confartigianato ricordano che tali sperimentazioni sono state predisposte dal Comune di Ancona quale ulteriore verifica delle possibilità di cambiamento del traffico.



viabilità

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2010 alle 17:13 sul giornale del 13 novembre 2010 - 598 letture