contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Italia Nostra: 'Estendere la Ztl a tutto il centro storico'

1' di lettura
794

italia nostra

La Sezione di Ancona esprime piena condivisione con quanto affermato dal Direttore Regionale per i Beni culturali e paesaggistici, dottor Paolo Scarpellini, in merito alla assurdità di riaprire al traffico via Pio II e di prevedere a doppio senso alternato via Birarelli.

Come giustamente afferma Scarpellini l’iniziativa di aprire al traffico l’area archeologica del Centro Storico di Ancona “è in controtendenza con quello che si fa dappertutto e cioè pedonalizzare e rendere più agevole la visita turistica”.

Non per niente Italia Nostra ha da tempo proposto l’allargamento della Zona a Traffico Limitato a tutto il centro storico, ma il Comune non ci ascolta e piazza del Plebiscito continua ad essere piena di auto private, anche dopo l’ultimo intervento del Comune che è risultato essere un bluff. Il provvedimento sul traffico della Amministrazione Gramillano è in controtendenza anche per quanto riguarda il danno apportato al trasporto pubblico, come dichiarato dalle organizzazione sindacali e dallo stesso presidente di Conerobus.

Considerato che anche i commercianti, che sarebbero dovuti essere gli “sponsor” dell’operazione sono critici su questa sperimentazione, così come anche il maggior partito di governo cittadino e la stessa opposizione, perchè la Giunta Gramillano non si allea con i cittadini, invece di continuare a contrariarli?



italia nostra

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-11-2010 alle 15:58 sul giornale del 19 novembre 2010 - 794 letture