contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

'Lacuna' di Marta Roberti vince 'Metrocubo', concorso per artisti e designers

2' di lettura
1635

Metrocubo

È Lacuna di Marta Roberti l’opera vincitrice di “Metrocubo”, concorso per artisti e designers under 40 promosso dall’associazione culturale Quattrocentometriquadri. Oggi ad Ancona si è svolto l’evento conclusivo dell’iniziativa, realizzata con il patrocinio del Comune di Ancona e il sostegno di “Shampoo” di Angela Pezzuto in collaborazione con L’Oreal. Moltissimi i visitatori che hanno affollato la Galleria Quattrocentometriquadri di via Magenta e il Mercato delle erbe, suggestiva location per l’allestimento di due delle opere in concorso; molto apprezzata Margherita Burattini con la sua arpa che in apertura ha regalato un poetico momento musicale.

L’opera vincitrice è una video animazione che dà movimento ai 1200 disegni della giovane artista romana, che attingendo immagini dall’intimità dei ricordi ha riflettuto sul concetto di differenza e ripetizione: “Ispirandosi al mito delle Danaidi, condannate a versare acqua in un vaso forato in una ripetizione ossessiva – ha sottolineato Riccardo Lisi, componente della giuria – l’artista richiama la fatica quotidiana e quell’inquietudine che era uno dei temi centrali di riflessione del concorso”.

Menzione speciale per “8000 Cubi” del viennese Motu Christian Steyrl per l’originalità del progetto: il cubo esposto è il primo tassello di un’opera in fieri che risulterà composta da 8000 cubi; una volta ultimata, in occasione delle diverse esposizioni i visitatori potranno portarsi via uno dei tasselli e segnalare in un sito web la nuova posizione del cubo, creando di fatto un’opera dispersa nel mondo “conservata” dalla mappa virtuale. Presente alla premiazione l’assessore al turismo e commercio del Comune di Ancona Romana Mataloni che, insieme con l’assessorato alla cultura, ha sostenuto l’iniziativa consentendo in particolare il coinvolgimento del mercato delle erbe.

Fino al 5 dicembre nella Galleria Quattrocentometriquadri resterà allestita la mostra con le opere vincitrici, insieme con le altre finaliste: Senza Titolo di Serenella Tomassini (Folignano), 1dm³ di Silvia Basti (San Benedetto del Tronto); I’m a Junkie di Chiara Fumai (Milano) e Blanc & Noir di Alessio Ballerini (Ancona). I visitatori sono invitati a segnalare la propria opera preferita: il 5 dicembre verrà infatti proclamato il vincitore del pubblico.

Orario di visita dal giovedì alla domenica, dalle ore 18,30 alle 20,00 (ingresso libero).



... Metrocubo
... Metrocubo
... Metrocubo


Metrocubo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2010 alle 18:18 sul giornale del 22 novembre 2010 - 1635 letture