contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Anche la Cna zona sud presenta il progetto 'Crea impresa'

2' di lettura
632

CNA

Ogni anno nella provincia di Ancona nascono centinaia di nuove attività e gli ostacoli che sin da subito sono chiamate ad affrontare sono molteplici: ingranaggi burocratici, informazioni frammentarie e contrastanti, finanziamenti scarsi e difficilmente raggiungibili, soprattutto un mercato difficile da scoprire con cui confrontarsi.

E’ per questo che Cna si è strutturata per seguire passo passo il nuovo imprenditore: dall’assistenza nell’individuare i modelli di business alla formazione manageriale, dall’affiancamento nelle fasi burocratiche all’ottenimento di finanziamenti a tassi particolarmente agevolati. Crea Impresa è un nuovo servizio che la Cna lancia a partire da questo mese. Partner di questa iniziativa, che è patrocinata dalla Provincia di Ancona, sono Fidimpresa Marche e Carifac.

Ecco nel dettaglio cosa offre Cna alle nuove imprese attraverso il servizio Crea Impresa:
- consulenza e assistenza alla messa a punto dell’idea imprenditoriale e allo sviluppo del progetto attraverso la realizzazione di business plan e simulazioni di gestione d’impresa; - percorsi di formazione e aggiornamento manageriale;
- affiancamento e supervisione per la partecipazione a bandi nazionali ed europei di finanziamento;
- pratiche per finanziamenti e agevolazioni finanziarie;
- assistenza al disbrigo delle pratiche di messa a norma della propria struttura;
- servizio di adempimento contabile e tributario gratuito perilprimo anno;
- posta certificata, firma digitale e informazioni on line; - assistenza informatica.

“Si tratta di un servizio molto importante – dichiara il segretario della Cna Zona Sud Maurizio Bertini – soprattutto perché offre una possibilità di uscita dalla grave crisi in atto. Proprio in questi momenti è indispensabile affiancare i nuovi imprenditori e sostenere i loro progetti con servizi innovativi e a costi veramente sostenuti, affinché tutto il comparto delle pmi possa riprendere vigore e prestigio, così da continuare ad essere il traino dell’economia della provincia di Ancona ed in particolar modo della Zona Sud”.



CNA

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2010 alle 17:23 sul giornale del 24 novembre 2010 - 632 letture