contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Viabilità, le proposte di Bugaro

1' di lettura
476

giacomo bugaro

Ancona ha una conformazione "particolare": il suo centro città nella realtà non è baricentrico come nella maggior parte delle altre città, ma addossato ad una collina collocata in una parte residuale del territorio cittadino. In forza di ciò, se detto "centro" non è facilmente raggiungibile viene automaticamente escluso dai percorsi abbitudinari dei cittadini.

La proposta definita di "buonsenso" (in tutte le accezioni del termine) è la seguente: 1.Corso Stamira a salire come era una volta; 2.Via San Martino a scendere: si risolve il problema del congestionamento di via Vecchini (davanti al Savoia) perchè chi vuole uscire a sud prende a sinistra per la galleria, chi vuole uscire a nord scende per la Via San Martino e decide, alla rotatoria fuori la galleria, se uscire dalla città a sinistra verso Via Marconi o ritornare in centro da via XXIX settembre, che è l'accesso "scenografico" della città con davanti il porto e il duomo: una cartolina; ciò viene definito "anello lungo del centro": XXIX settembre, Corso Stamira, via Vecchini, via San Martino.

3.chi invece vuole percorrere il così detto "anello corto del centro" non fa altro che salire da Corso Stamira, girare in via Palestro e da via Leopardi tornare verso Corso Stamira. 4.l'accesso al parcheggio è alimentato come ora da via Palestro e affluenti. 5.Largo Sacramento: ripristino vecchia viabilità con eliminazione di tutti i semafori su Piazza Kennedy. Questa soluzione consentirebbe la fruizione veloce del centro città, un abbassamento dei tempi di percorrenza e quindi degli agenti inquinanti.



giacomo bugaro

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2010 alle 18:51 sul giornale del 24 novembre 2010 - 476 letture