contatore accessi free

IdV: 'Un sì convinto all'impianto di compattamento dei rifiuti'

Italia dei Valori 1' di lettura Ancona 13/01/2011 -

Un sì convinto dall’IdV all’impianto di compattamento e trattamento dei rifiuti per la frazione secca ad Ancona. Un sì forte e responsabile quello dell’IdV perché appunto finalmente si ragiona in termini di rifiuti = risorsa economica da sfruttare al meglio e non da “esportare”.



I ricavi devono restare ad Ancona perché possano essere reinvestiti nel miglioramento del servizio e nel contenimento della tassa di smaltimento che i cittadini sono chiamati a pagare annualmente. L’Italia dei Valori ritiene però che la scelta Baraccola rischierebbe seriamente di “uccidere” una zona di espansione imprenditoriale votata invece a garantire ulteriori spazi di crescita per molti settori economici. Di conseguenza, in linea con la posizione assunta durante la precedente legislatura, l’IdV ritiene che si debba riflettere seriamente sulla localizzazione dell’impianto.

L’IdV è infatti profondamente convinta che insistere sulla Baraccola sia un grosso errore e che quindi, ferma restando la scelta sul territorio, occorra confrontarsi senza schemi precostituiti nella consapevolezza che l’impianto può tranquillamente essere realizzato (costi e tempi non lieviteranno affatto) a Saline di Paterno dove a nostro giudizio c’è il sito migliore destinato ad ospitare l’impianto. Non a caso proprio Saline veniva indicata come scelta alternativa ottimale alla Baraccola. Fra l’altro è sufficiente una semplice delibera consiliare per muoversi su questa direttrice e l’IdV si adopererà in tal senso per far apportare le necessarie modifiche alla delibera originariamente approvata. L’importante è decidersi in tempi brevissimi per dare soluzione ad un problema che non può essere caratterizzato da ulteriori ritardi.


da Paolo Eusebi
coordinatore IDV Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-01-2011 alle 15:43 sul giornale del 14 gennaio 2011 - 759 letture

In questo articolo si parla di rifiuti, politica, italia dei valori, ancona, idv, Paolo Eusebi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ghz





logoEV
logoEV