contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
articolo

Il Pd Marche lancia un corso di formazione politica. E l'11 marzo arriva D'Alema

2' di lettura
1155

Palmiro Ucchielli

Il Pd Marche e la federazione provinciale di Ancona lanciano “Formazione Politica”, un ciclo di quattro lezioni ideate per i giovani amministratori dei democratici. L’11 marzo chiusura con la lezione magistrale che sarà tenuta da Massimo D’Alema.
 

“Senza una preparazione adeguata, senza un progetto di formazione, non è possibile fare la sintesi politica”. Il segretario del Pd Marche Palmiro Ucchielli lancia la nuova iniziativa del partito, rivolta “alle giovani generazioni” e che metterà al centro “il lavoro e l’economia, i principali temi che interessano alla gente”. L’obiettivo del corso di formazione promosso dalla Fondazione Primo Maggio e dall’associazione Lavoro & Welfare è quello di “costruire un nuovo quadro dirigente che sappia informare i cittadini e tenere relazioni comunicative all’altezza dei tempi”.

Sono già 70 i giovani amministratori locali del Pd iscritti al corso. Pietro Colonnella, responsabile nazionale di Lavoro & Welfare, spera di arrivare a “100 iscrizioni entro venerdì”, perché “il lavoro deve essere il fulcro dell’attività politica del nostro partito”.

Quattro lezioni, due a Jesi ed altrettanto a Senigallia. Il 4 febbraio il prof. Adalberto Perulli (docente di Diritto del Lavoro all’Università “Ca’ Foscari di Venezia) parlerà di “Alfabetizzazione e mercato del lavoro”, mentre il giorno successivo il prof. Giovanni Geroldi (docente di Economia all’Università di Parma) terrà una lezione sul sistema previdenziale. L’11 febbraio, invece, a Senigallia, l’ex Ministro del Lavoro, Cesare Damiano, parlerà di “Storia del sindaco e relazioni industriali”, mentre il giorno dopo l’economista Stefano Fassina, farà una lezione su “Economia e lavoro”.

Il corso di formazione sarà concluso dalla lezione magistrale di Massimo D’Alema, prevista ad Ancona per l’11 marzo.

“Questa iniziativa – dice il segretario provinciale del Pd, Emanuele Lodolini – qualifica ancora di più un partito che punta con forza sulla formazione della propria classe dirigente”, mentre il capogruppo Pd in Consiglio Provinciale, Leonardo Animali, sottolinea: “La formazione professionale ed il lavoro sono le due grandi deleghe per le province, e per questo abbiamo deciso di aderire con convinzione”.



Palmiro Ucchielli

Questo è un articolo pubblicato il 31-01-2011 alle 15:03 sul giornale del 01 febbraio 2011 - 1155 letture