Incenso al benzene, maxi sequestro al Porto di Ancona

incenso 1' di lettura Ancona 01/03/2011 -

Nel corso di un controllo in un magazzino gli uomini della Dogana hanno posto a sequestro nel Porto di Ancona un carico di incenso. I bastoncini ed i sacchetti profumati, proveniente dall'India, erano destinati ad un supermercato locale.



Il carico di incenso, 36.720 confezioni per un totale di 1.468.800 bastoncini del valore di 73.440 euro, posto a sequestro dagli uomini della Dogana era stato regolarmente dichiarato. Tuttavia, le analisi dell'Agenzia regionale per l'ambiente su un campione della merce hanno riscontrato la presenza di benzene in quantità superiore al limite massimo consentito.Pertanto, essendo nocivo per la salute, il carico è stato bloccato e sequestrato.






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2011 alle 19:46 sul giornale del 02 marzo 2011 - 1171 letture

In questo articolo si parla di cronaca, sequestro, porto di ancona, Sudani Alice Scarpini, dogana, incenso

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hWX





logoEV