Primo incontro tra PD e categorie

stefano perilli 1' di lettura Ancona 01/03/2011 -

Prospettive di riqualificazione e rivitalizzazione del centro storico della città. Questi i temi al centro dell’incontro tra il segretario comunale del PD di Ancona, Stefano Perilli, e i vertici cittadini di Confcommercio, tenutosi lunedì 28 febbraio 2011 presso la sede dell’Associazione di categoria.



“Si è trattato del primo passo verso quel tavolo permanente di confronto sulla nuova idea di città che il Partito Democratico di Ancona intende aprire con i cittadini, le associazioni di categoria e le forze sociali”, ha affermato il segretario Perilli al termine dell’assemblea. In un confronto approfondito e franco, gli interlocutori hanno affrontato le questioni sentite come più urgenti da Confcommercio.

Punti comunque già in agenda dell’Amministrazione Comunale. Pronto l’elenco delle priorità: l’imminente regolamento per i Dehors, da qualificare ed arricchire con i progetti del concorso di idee appena concluso, le concrete possibilità per l’accesso al fronte mare del porto storico, il recupero di spazi pubblici significativi, come il Mercato delle Erbe e piazza Pertini, la variante agli edifici pubblici, la revisione della mobilità e della sosta.

“Sui temi in discussione abbiamo evidenziato una significativa vicinanza di idee - ha concluso il segretario Perilli -. Confermo l’impegno del Partito Democratico verso un’azione politica che risponda in maniera puntuale e armonica alle diverse esigenze di chi nel centro vive, lavora e trascorre il proprio tempo libero”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2011 alle 16:04 sul giornale del 02 marzo 2011 - 972 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, ancona, stefano perilli, associazione di categoria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hVc





logoEV