Maltempo, in azione le squadre dei tecnici comunali

maltempo 1' di lettura Ancona 02/03/2011 -

Le squadre di tecnici comunali hanno rimosso detriti e frane tanto da rendere praticabili tutte le principali strade comunali delle frazioni lato Conero (dal Poggio a Varano, da Massignano a Portonovo).



Più problematica la situazione nell’altro versante, dove fino al tardo pomeriggio l’assessore alla Protezione Civile Fabio Borgognoni ha fatto una perlustrazione per verificare lo stato delle strade e delle frazioni: in via della Montagnola i tecnici del Comune stanno collaborando con l’Anas per fronteggiare una frana: la strada dovrebbe essere riaperta nella mattinata di giovedì. Ancora chiusa la strada Aspio – Montesicuro per uno smottamento di considerevoli dimensioni, mentre è stata liberata via Monte Rosato che collega Paterno con Saline.

Sono continuate fino al tardo pomeriggio le verifiche nella zona Gallignano-Sappanico-Aspio, dove gli interventi fatti hanno permesso il ritorno alla normalità della viabilità locale pur con i disagi che una situazione del genere comporta. La zona di Posatora è stata tenuta come sempre sotto speciale sorveglianza: non è stato registrato alcun movimento del terreno. La falda acquifera è arrivata a un metro dal piano di campagna (dal suolo) per poi stabilizzarsi. Per questa notte è stato deciso di rafforzare la sorveglianza del territorio e delle zone a rischio frana con un potenziamento delle pattuglie dei vigili urbani, che lavoreranno su due turni, uno fino a mezzanotte e l’altro fino alle 7. Il Coc si riunirà giovedì mattina alle 7.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2011 alle 18:15 sul giornale del 03 marzo 2011 - 890 letture

In questo articolo si parla di attualità, maltempo, ancona, comune di ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/hZC





logoEV