Otto marzo, la Provincia lancia il sito per le pari opportunità

donne 2' di lettura Ancona 07/03/2011 -

Un nuovo spazio in rete per conoscere tutto ciò che c'è da sapere sulle pari opportunità. È il nuovo portale che la Provincia di Ancona ha voluto attivare proprio in occasione della Giornata internazionale della Donna.



Il sito, accessibile all'indirizzo www.provincia.ancona.it/pariopportunita, oltre a presentare i progetti e i protocolli d'intesa locali e nazionali e una parte riservata alla normativa nazionale sulle pari opportunità, raccoglie la ricca agenda di appuntamenti dedicati all'universo femminili che si svolgono in provincia. Spazio anche alle realtà che da anni operano nel settore, come la Commissione speciale Pari opportunità e Donne elette, la Cooperativa sociale "La Gemma", che gestisce l'unica casa rifugio del territorio, e il centro antiviolenza "Donne e Giustizia".

Inoltre, i link al Dipartimento nazionale per le Pari opportunità e al numero antiviolenza 1522. "Uno strumento facile e accessibile - afferma l'assessore alle Pari opportunità della Provincia di Ancona Eliana Maiolini - in continuità con il lavoro che stiamo facendo. Vogliamo che il nuovo sito sia un luogo virtuale dove trovare soluzioni sia a problemi drammatici come la violenza di genere che alle disparità nei luoghi di lavoro. Ma anche spazio di informazione che, attraverso la conoscenza, aiuti a promuovere un cambio del modello che ancora circonda il ruolo della donna nella società, rimuovendo le cause che producono discriminazione. Perché le apri opportunità passano prima di tutto attraverso l'informazione".

"Fondamentale - aggiunge l'assessore Carla Virili - è dare strumenti alle donne, e in generale a tutta la popolazione, per acquisire consapevolezza e coscienza di quanto una pratica di pari opportunità diffusa in tutti i campi sia un'occasione di crescita e valorizzazione per la nostra società".






Questo è un articolo pubblicato il 07-03-2011 alle 16:25 sul giornale del 08 marzo 2011 - 669 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, donne, ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iap





logoEV