Atletica: 12 e 13 marzo, il meglio dell’atletica per disabili al Palaindoor

Campionati Italiani di atletica leggera 3' di lettura Ancona 10/03/2011 -

I migliori atleti disabili d’Italia gareggeranno il prossimo fine settimana (sabato 12 e domenica 13 marzo) al Palaindoor Banca Marche Palas di Ancona per i Campionati Italiani di atletica leggera organizzati dal Comitato Paralimpico Marche.



La manifestazione è stata presentata dal Presidente del Comitato Paralimpico Marche Luca Savoiardi con una conferenza stampa presso la sala stampa del Palaindoor. “Siamo al sesto anno consecutivo che ci viene affidata l’organizzazione di questa prestigiosa manifestazione e questo per noi è motivo di soddisfazione e di orgoglio - ha detto Savoiardi in conferenza stampa - ringrazio tutte le realtà che ci stanno dando una mano per l’organizzazione dell’evento”. “Una manifestazione di eccellenza per il nostro territorio - ha detto l’Assessore Regionale Serenella Moroder - che, tra l’altro, si inserisce nel contesto di un discorso di turismo sostenibile e accessibile per la nostra regione”. “La mia proposta è quella di cominciare a sperimentare gare uniche tra disabili e non”, ha detto Giuseppe Scorzoso, consigliere nazionale Fidal.

“Ancora un esempio di squadra e di ottima sinergia tra Cip e Fidal, a beneficio del movimento complessivo sportivo del territorio provinciale e regionale”, ha detto Fabio Luna, presidente del Coni Provinciale. “Si tratta di una manifestazione fiore all’occhiello degli eventi sportivi che si tengono nella nostra città”, ha detto l’Assessore allo Sport del Comune di Ancona Michele Brisighelli. Alla presentazione sono intervenuti anche Giuseppe Mariotti, Direttore Generale Vicario dell’Inail Marche, e Michela Ionna, Coordinatrice Ufficio Scolastico Regionale.

I Campionati Italiani di atletica leggera indoor, per il sesto anno consecutivo organizzati dal Cip Marche presso lo splendido impianto dorico di via della Montagnola 72, rappresentano la maggiore competizione a livello nazionale per quel che riguarda l’atletica indoor per disabili. Una manifestazione alla quale prenderanno parte tanti atleti delle maggiori società sportive per disabili a livello nazionale provenienti da tutta Italia. Tra di loro non mancheranno gli atleti marchigiani che vestiranno la casacca delle società sportive “nostrane”. Tra essi il pluricampione non vedente Andrea Cionna che gareggerà nei 1500. Tra gli atleti iscritti anche Annalisa Minetti, popolare cantante non vedente ma anche valente atleta che gareggerà nei 400 e 800.

Gli atleti gareggeranno in 8 discipline: lancio del peso, salto in alto, salto in lungo, 60, 200, 400, 800 e 1500 metri. Di seguito le 33 società sportive provenienti da tutta Italia che prenderanno parte ai campionati con propri atleti: oltre alle marchigiane Asd Atletica Amatori Osimo, Asd S.Stefano Sport Porto Potenza Picena, Anthropos Civitanova Marche, Pol. Disabili Fabriano e So Sport Urbino, ci saranno l’Atletica riviera del Brenta, pol. Dil. Aspet Siracusa, pol. Milanese, Asd Andrea Oppo, Runners Bergamo, Asci Roma onlus, Aspea Padova, Gsuicp Pisa, Giovanni Scavo 2000, Saspo Cagliari, Gsh Sempine 82, Asd handy sport Ragusa, Asd Roma 2000, Asd sportiamo Bra, Asd Con noi Rc, Pol. Uic Roma, Athletic Terni, Asd Acli III Millennio, la Polisportiva Quinto, Gargano 2000 Manfredonia, Le Bollicine Siena, Sardegna sport Cagliari, Apd il gabbiano Reggio Calabria, Ass. sportiva e culturale Ercolano, Lebenshilife Bolzano, SS medaglia d’oro Ferrazzano, Sport amico Locorotondo e Ascip Ostia.

Oltre 100 gli atleti che prenderanno parte alle gare che inizieranno sabato 12 alle ore 14 per concludersi domenica attorno alle ore 12.



...
...

Campionati Italiani di atletic...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2011 alle 18:00 sul giornale del 11 marzo 2011 - 954 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, Comitato Paralimpico Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ikn





logoEV