'Proteo', borse di studio per tirocini professionali in Irlanda

3' di lettura Ancona 10/03/2011 -

L'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Ancona in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Giovani della Provincia di Ancona assegna 12 borse a giovani di età compresa fra 18 e 24 anni residenti nelle Province di Ancona e di Pesaro e Urbino per la realizzazione di tirocini professionali in Irlanda con il Progetto Proteo.



Il progetto è co-finanziato nell’ambito dell’Azione ProvincEgiovani promossa dall’Unione delle Province d’Italia e finanziata dal Dipartimento della Gioventù - Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le finalità principali del progetto PROTEO sono quelle di migliorare le competenze professionali dei giovani e la conoscenza della lingua inglese; integrare, con esperienze pratiche di lavoro, i contenuti teorici acquisiti durante i percorsi formativi; favorire adattabilità e flessibilità nei percorsi di crescita personale e professionale dei giovani; favorire una migliore consapevolezza interculturale, specie per ciò che riguarda i modelli organizzativi aziendali; migliorare le esperienza personali di mobilità internazionale e il senso di cittadinanza europea; utilizzare le esperienze maturate durante il percorso pratico all’estero per un migliore inserimento lavorativo nel contesto locale di residenza.

Le borse di tirocinio all’estero avranno una durata complessiva di 11 settimane (comprensive di 3 settimane di formazione linguistica in Irlanda) e saranno orientate nei seguenti settori: 1. Settore amministrativo-contabile (ragioneria, contabilità, area commerciale con l’estero, gestione delle risorse umane, servizi di segreteria etc.) 2. Settore dei servizi sociali e servizi per i giovani e i bambini (librerie, centri e servizi di informazione e orientamento a livello locale ed europeo, centri di aggregazione, servizi educativi, centri e progetti per scambi internazionali, asili, scuole primarie, servizi per persone diversamente abili, servizi per immigrati etc) 3. Settore turistico (hotels, ristoranti e altre strutture di ricezione turistica, servizi di informazione e promozione turistica, agenzie viaggi, operatori turistici, aziende e associazioni che gestiscono strutture e servizi legati al turismo etc.) 4. Settore ambientale (centri di educazione ambientale, professioni legate alla promozione e tutela ambientale, fattorie rurali, aziende biologiche parchi naturali, servizi forestali, associazioni ambientaliste etc.). 5.Settori agrario, chimico, meccanico, elettronico. Per candidarsi è necessario spedire la seguente documentazione:

- la domanda di partecipazione con allegata scheda informativa.

- il curriculum vitae. Il candidato è tenuto ad inviare un curriculum in italiano e uno in inglese. Entrambi i curriculum vanno presentati su formato europeo

- Europass CV.

Per informazioni su Europass CV vedi www.progettoproteo.it;

-due foto formato tessera.

Tutta la documentazione va inoltrata, tramite raccomandata, entro e non oltre il 31 marzo 2011 (farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo: Comune di Ancona , Servizio Informagiovani, corso Garibaldi 111, 60124 Ancona. Nella busta dovrà essere riportata la dicitura “Candidatura Proteo”.

Non saranno prese in considerazione domande pervenute per fax, per posta elettronica o spedite oltre il termine previsto. Per ogni eventuale informazione rivolgersi al Servizio Informagiovani del Comune di Ancona: corso Garibaldi 111, tel. 071.54954 - fax 07153973 - e-mail: informagiovani@comune.ancona.it. Aperto dal lunedì al venerdì mattina dalle 9.30 alle 13.00. Il lunedì, martedì e giovedì aperto anche dalle 16.00 alle 18.30. In allegato il bando, le informazioni per compilare la domanda e la domanda stessa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2011 alle 17:51 sul giornale del 11 marzo 2011 - 959 letture

In questo articolo si parla di attualità, ancona, comune di ancona, irlanda

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ikj





logoEV