Confcommercio: 'La questione ambulanti non può essere trattata con un spot pubblicitario'

confcommercio 1' di lettura Ancona 11/03/2011 -

Il confronto tra Confcommercio – Imprese per l’Italia provincia di Ancona e l’Amministrazione comunale di Ancona ha fatto un passo avanti e quello che si legge sui quotidiani sono i primi risultati dell’inizio della concertazione; infatti le nuove idee, ancora tutte in embrione, ma comunque in gestazione da parte dei vari Assessori comunali, nascono dallo stimolo ricevuto dalla “vertenza” Ancona città aperta, la quale a sua volta è un esempio di democrazia e consultazione.



L’obiettivo del forte intervento di Confcommercio – Imprese per l’Italia Ancona di sviluppare la città con idee e progetti , seppur senza interlocutore certo , vista l’assenza di nomina dell’Assessore deputato, si sta avvicinando, visto l’accoglimento delle nostre principali richieste in merito alla situazione cittadina, riassumibili in viabilità, parcheggi, arredo urbano del centro storico, oltre al rilancio turistico, per cui Confcommercio ha intrapreso iniziative con enti locali e nazionali.

La questione ambulanti è un capitolo che però non può essere trattato con un spot pubblicitario; partendo dall’apprezzamento della volontà di segnare un cambiamento ed un rinnovamento, l’amministrazione non può e non deve abbandonare la concertazione iniziata con il Sindacato; il mercato storico di Corso Mazzini, come d’accordo con l’Assessore Pasquini ed il Sindaco Gramillano, deve avere un canale di discussione proprio, di concertazione ,in modo da armonizzare questa specificità con il resto del centro della città, senza stravolgimenti, ma con l’idea di riqualificazione. Solo con il serrato dialogo tra gli aventi diritto nascerà la città del futuro, il capoluogo di regione che tutti immaginano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2011 alle 16:38 sul giornale del 12 marzo 2011 - 836 letture

In questo articolo si parla di attualità, confcommercio, ancona, mercato ambulante

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/imz





logoEV