Sigarette di contrabbando nascoste tra peperoni

1' di lettura Ancona 14/03/2011 -

La Guardia di finanza e il personale dell'agenzia delle dogane hanno sequestrato al porto di Ancona sei tonnellate di sigarette di contrabbando.



La merce era bardo di un tir con targa bulgara sbarcato da un traghetto proveniente da Patrasso. Le sigarette, di marche diverese, erano nascoste sotto un carico di circa tre tonnellate di peperoni.

L'autista, un uomo di nazionalità greca, è finito in manette.






Questo è un articolo pubblicato il 14-03-2011 alle 19:24 sul giornale del 15 marzo 2011 - 1177 letture

In questo articolo si parla di porto, cronaca, francesca morici, ancona, sigarette, peperone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/itx





logoEV