In manette peruviano con mandato di cattura internazionale

polizia 1' di lettura Ancona 15/03/2011 -

Lunedì, in tarda serata, una pattuglia dei poliziotti di quartiere durante un servizio di controllo ha fermato un 36enne peruviano, M. R. J.. L'uomo regolare e residente ad Ancona è risultato colpito da un mandato di cattura internazionale ai fini estradizionali.



Il mandato di cattura era stato emesso dal tribunale di Lima nel luglio 2008, perchè nell'agosto 2007 il 36enne, in Perù, aveva falsificato un certificato di nascita per ottenere il rinnovo del passaporto. L'uomo è stato arrestato e condotto nel carcere a Montacuto.

Nella notte tra lunedì e martedì, verso le 2, si è verificato principio di incendio in un esercizio commerciale del centro in corso Mazzini. Sono in corso le indagini per verificare la natura del fatto. Sul posto sono intervenuti gli agenti della volante, i vigili del fuoco e la polizia scientifica.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2011 alle 19:26 sul giornale del 16 marzo 2011 - 882 letture

In questo articolo si parla di polizia, francesca morici, ancona, perù

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/iwV





logoEV