ControCanto 2011: concerti e non solo dal 26 marzo al 15 maggio

controcanto 2011 3' di lettura Ancona 16/03/2011 -

Il Festival ControCanto approda alla sua quinta edizione con un ricco cartellone di eventi

 



Arriva alla quinta edizione il Festival ControCanto organizzato dall’Arci di Ancona con la promozione dalle Province di Ancona e Macerata, dai rispettivi Sistemi Museali. Filo Rosso di quest’anno, in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, sarà la celebrazione del genio musicale ed artistico italiano, mantenendo però sempre uno sguardo sul di fuori.

ControCanto è una manifestazione consolidata a cui la Provincia di Ancona tiene in particolar modo proprio perché nata all’interno degli uffici dell’assessorato della Cultura in collaborazione con l’Arci – afferma Carlo Pesaresi, assessore alla Cultura della Provincia di Ancona – Devo dire che, nonostante le difficoltà economiche, questo Festival sia motivo di grande soddisfazione”.

Così prosegue Laura De Carlo, presidente Arci Ancona: “Sono molto contenta che si stiano creando collaborazioni all’interno del nostro territorio, come quella con i Sistemi Museali della provincia anconetana e maceratese, collaborazioni che in un momento di disagio economico risultano fondamentali”.

Inoltre è intervenuto Mauro Binci, direttore artistico di ControCanto: “Quest’anno, per questa quinta edizione, si è voluto ritornare allo spirito originario di questo Festival: celebrare il genio musicale italiano, mantenendo però uno sguardo aperto all’esterno. Protagonisti per il 2011 saranno infatti Raphael Gualazzi, Elio e le Storie Tese, ma anche Kimmo Pohjonen, star internazionale della fisarmonica elettronica ma anche Angus & Julia Stone, nuovo fenomeno musicale in arrivo dall’Australia. Importante la collaborazione dei musei che ospiteranno concerti, e non solo, ad ingresso libero”.

Da segnalare l’ appuntamento di sabato 26 marzo a Maiolati Spontini con i Tre Allegri Ragazzi Morti, band alternativa che appronterà uno spettacolo di disegni, musica e parole su Pier Paolo Pasolini, ma anche quello del giorno successivo a Recanati con Pierpaolo Capovilla, frontman della rock band rivelazione 2010 “Il Teatro degli Orrori”, che effettuerà un reading su un altro poeta trasgressivo del ‘900 come Majakovskij.

Questo il calendario del Festival:

Tre Allegri Ragazzi MortiPasolini l’incontro

26 marzo ore 21.30, Maiolati Spontini, Biblioteca “La Fornace”

ingresso gratuito su prenotazione al 0731.702206

Pierpaolo CapovillaMajakovskij Eresia

27 marzo ore 21.30 , Recanati, Museo Civico in via Colloredo Mels

ingresso gratuito su prenotazione al 071.7570410

Kimmo PohjonenSolo concert

9 aprile ore 21.30, Castelfidardo, Auditorium San Francesco
ingresso gratuito

QuintorigoEnglish Garden

16 aprile ore 21.30, Cingoli, Chiesa San Domenico

ingresso gratuito

Paolo SerenoMovie Concert & Danza Bianca

17 aprile ore 21.00, Macerata, Palazzo Buonaccorsi

ingresso gratuito su prenotazione al 0733.256361

Raphael GualazziReality and Fantasy

30 aprile ore 21.00, Jesi, Teatro Pergolesi

ingresso € 20 biglietteria tel. 0731.206888

John De LeoMuseum Concert

7 maggio ore 21.30, Sassoferrato, Palazzo Oliva

ingresso gratuito su prenotazione al 0732.956218

Angus & Julia StoneDown the Way

8 maggio ore 21.00, Ancona, ridotto del Teatro delle Muse

ingresso € 15, biglietteria tel. 071.52525

Billy BraggSix songs from Pressure Drop

14 maggio ore 21.00, Ancona, ridotto del Teatro delle Muse

ingresso € 20, biglietteria tel. 071.52525

Elio e le Storie TeseLive

15 maggio ore 21.00, Senigallia, Teatro La Fenice

ingresso € 35, biglietteria te. 071.7930842 / 335.1776042

Le prevendite sono aperte dal 25 marzo. Fa eccezione il concerto di Billy Bragg per il quale è già possibile acquistare il biglietto. Per i concerti presso i musei è possibile prenotarsi anche attraverso il numero verde del Sistema Museale 800.439.342.










Questo è un articolo pubblicato il 16-03-2011 alle 14:55 sul giornale del 18 marzo 2011 - 1377 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, chiara bruglia, laura de carlo, conferenza controcanto, mauro binci, manifesto controcanto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ixD





logoEV